19.2 C
Foggia
26 Febbraio 2021
Blog Cuore Rossonero

Baldassarre: -13 a quota 42. Urgono rinforzi

Un punticino a Bisceglie, ma serve pure e fa classifica con 11 punti pro tempore sulla Viterbese e meno 13 punti dal traguardo dei 42 utili per la salvezza. Indubbiamente l’assenza di Rocca si è fatta sentire e all’ultimo momento Di Jenno influenzato non ha potuto giocare. Inizia di rimessa il FOGGIA con Agostinone preferito a Di Masi. Per Pino Agostinone sono ora 132 le presenze con le quali raggiunge Garzelli al 41° posto dei rossoneri di sempre. Col passare dei minuti il FOGGIA prende campo e costringe per ben due volte il portiere avversario alla parata con D’Andrea e Curcio. Al 39° Curcio si fa parare il rigore e da quel momento inizia l’ecclissi del FOGGIA. Nella ripresa sembra che sia stato il FOGGIA a giocare mercoledì e non il Bisceglie. Marchionni fa quello che può con le sostituzioni, ma Balde non brilla, anzi sul finire della gara tira alto da buona posizione. Buona invece la prestazione dei tre difensori che non hanno sbagliato nulla e di conseguenza non hanno fatto rimpiangere Del Prete. Su un campo infame per la pioggia la squadra ha lottato e dato il meglio che poteva, ecco perché urgono rinforzi, almeno uno per reparto, ma dubitiamo che arrivino. Intanto ci accontentiamo di questi 29 punti….

Peppino Baldassarre

Potrebbero interessarti:

LE PAGELLE – Due protagonisti su tutti: il bomber Campagna e lo “sceriffo” Viscomi. Bravo Gerbaudo

Domenico Carella

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina veronese

La Redazione

VIDEO – Rinnovo, parla Padalino

Domenico Carella