17.9 C
Foggia
25 Ottobre 2021
Foggia Calcio

Marchionni, Foggia Calcio: “Non abbiamo fatto niente. Non mollare per non tornare alle 4 sconfitte”

Marco Marchionni, tecnico del Foggia Calcio, ha parlato in sala stampa della vittoria sulla Casertana. Queste le sue dichiarazioni: “Dedico la partita a Enrico, un ragazzo che purtroppo è scomparso. Potevamo chiuderla prima, sfruttare le occasioni che abbiamo creato. Ma alla fine, dai, siamo contenti così. Ma non abbiamo fatto niente, la squadra deve capire che non si può mollare. Ci dobbiamo ancora più svegliare perché non voglio tornare a quelle quattro sconfitte. Adesso abbiamo intrapreso una bella strada ma non conta niente se non continuiamo. In primis mi ci metto io, dobbiamo lavorare ancora di più. Le scelte iniziali? Ci sono 25 ragazzi che possono giocarsi la maglia titolare, giocando così tanto bisogna dosare le forze. Ogni partita ha una storia a sé e scelgo in base a quello che vedo. Tutti devono giocarsi il posto, io guardo il campo e chi mi dà più affidamento. L’idea di gioco è un po’ diversa, abbiamo avuto modo di lavorarci la scorsa settimana per poi continuare in questa”.

Potrebbero interessarti:

Consiglio direttivo Lega B, trasparenza e collegialità i principi della governance

Domenico Carella

Foggia Calcio, il week-end delle giovanili

La Redazione

Ripescaggi, in tre pronte al ritorno in Lega Pro

Domenico Carella