12 C
Foggia
1 Marzo 2021
Foggia Calcio

LE PAGELLE – Rocca il migliore, Del Prete esordio ok. D’Andrea propizia i due gol

FUMAGALLI voto 6,5 – Se passa in vantaggio il Foggia, lui gioca con il cronometro con la stessa gioia che prova un gatto con un gomitolo. Non viene mai impegnato, salvo su conclusione in posizione di fuorigioco di un attaccante casertano e la risposta è da campione.

VITALE voto 7 – Corsa e grinta infinita, anche a costo di pagare qualcosa in termini di qualità. Ma la sua generosità lo porta in ogni singola zona del campo. Non a caso è un treno ad arrivare su quel pallone che vale il raddoppio

GAVAZZI voto 7 – Si sta prendendo pian pianino la difesa del Foggia. Ha davanti un bomber come Castaldo ma sui lanci lunghi dei campani ha gioco facile

ANELLI voto 6,5 – Usa con il fisico con intelligenza, a volte per frapporsi tra palla e avversari, altre volte per svettare nel gioco aereo. Tranquillo e sicuro.

DI MASI voto 6 – Diligente come al solito. Assolve al compito di presidio della corsia di destra. Dal suo lato si gioca un po’ meno rispetto alla fascia sinistra ma lui c’è.

GENTILE voto 6,5 – Agisce da play e può gestirsi meglio dal punto di vista fisico. Gioca con ordine e non disdegna incursioni in attacco. Un suo tiro incoccia la schiena di D’Andrea

D’ANDREA voto 6,5 – Prezioso in occasione dei due gol. Propizia con un suo assist il calcio di rigore e favorisce con un velo l’inserimento di Vitale per il gol del raddoppio. Lotta sempre.

DEL PRETE voto 6,5 – Tranquillo, sicuro, solido in fase difensiva, dove è difficile trovarlo fuori posizione. Semplice ed efficace anche negli appoggi in impostazione.

DI JENNO voto 6 – Da quando è arrivato ha portato corsa razionale e una buona copertura sulla fascia. Ancora qualche errore di troppo nei disimpegni più semplici

NAESSENS voto 6 – Dieci minuti ma sufficienti per guadagnare un calcio di rigore. Poi il contrasto e l’infortunio.

ROCCA voto 7 – Ispiratore delle manovre e uomo capace di portare la palla dal centrocampo all’attacco. Si vede che ha idee anche se in rifinitura in alcune occasioni è mancata la misura. Non riesce a segnare in contropiede la possibile doppietta.

SUBENTRATI

DELL’AGNELLO voto 6 – Come al solito si prodiga a giocare per la squadra.

BALDE voto 6,5 – Da subentrante ha la velocità e la forza per sbaragliare la concorrenza stanca e sulle gambe. Diventa addirittura immarcabile nel finale ma gli manca il gol.

GAROFALO voto 6,5 – Presente sul campo e pronto al momento del bisogno. Sfiora con rammarico il primo gol con la maglia rossonera ma il portiere avversario è stato super.

POMPA senza voto

RAGGIO GARIBALDI senza voto

All. MARCHIONNI voto 7 – Adesso il Foggia assomiglia un po’ al suo Foggia. Si cerca il gioco palla a terra e gli scambi negli spazi stretti. I risultati aiutano a invertire la rotta.

Potrebbero interessarti:

Un rossonero nella Top 11 del girone C

La Redazione

Messo sotto anche il Cosenza per 2-0. Foggia Calcio, la vetta del girone è a 2 punti

La Redazione

Col pieno di punti ed entusiasmo, il Foggia Calcio chiede strada alla Vibonese

Domenico Carella