10 C
Foggia
31 Ottobre 2020
Foggia Calcio

Il punto sul Foggia Calcio, mercato in fermento. In arrivo Curcio e…

Quindici calciatori in organico nel Foggia Calcio. Ai riconfermati Fumagalli, Salvi, Gentile, Anelli, Mbaba, Di Masi e Di Stasio si aggiungono otto neo tesserati: Gavazzi, Germinio, Kalombo, Garofalo, Vitale, Iannone, Tascini e D’Andrea.

GLI ACQUISTI UNDER – La scelta è ricaduta prevalentemente, per il momento, su ragazzi dai 22 anni in giù. Alcuni di questi, come Germinio (tre anni al Rende) e Garofalo (esperienze a San Benedetto del Tronto e all’Avellino). A questi si aggiungono giovani di prospettiva provenienti da recenti esperienze in Serie D. E’ il caso di Vitale, già allievo di Maiuri a Salerno nella passata stagione, l’ex Casarano Iannone e l’ex Atletico Teme Fiuggi D’Andrea.

GLI ACQUISTI OVER – Nella lista dei calciatori con un medio lungo trascorso nel professionismo ci sono Fabio Gavazzi, centrale di difesa con circa 350 presenze tra i Pro, l’esterno destro Sedrick Kalombo e l’attaccante Alessandro Tascini che si è diviso tra Serie C e D nella sua carriera.

MERCATO – La squadra però necessita di ulteriori tasselli per completare l’organico in modo da poter sfruttare tanto il 3-5-2 quanto il 4-3-3 caro a Maiuri. Il presidente Felleca ha annunciato alcuni “colpi” tra gli over nel corso dell’ultima conferenza stampa. Questa la situazione ruolo per ruolo.

PORTIERI – Ermanno Fumagalli sembra certo della sua riconferma tra i pali. Il secondo potrebbe essere il giovane Di Stasio, che ha ben figurato nella passata stagione quando chiamato in causa, ma da Salerno arrivano voci su Guido Guerrieri (24, fuori lista nella Slaernitana), numero uno ex Lazio e Trapani (17 presenze in B nel 2016-2017) e ai margini nell’organico della Salernitana secondo quanto riportano le cronache campane.

DIFENSORI CENTRALI – Tre centrali in organico: Anelli, Gavazzi e Germinio. In un’ipotetica difesa a tre servirebbero almeno altri tre innesti per completare l’organico. In caso di difesa a quattro ne basterebbe solo uno, al massimo due, ma si aggiungerebbe l’esigenza di uno-due uomini sulle corsie laterali con caratteristiche difensive. Nel ruolo di centrale il nome caldo è quello di Valerio Cardamone (21), l’anno scorso al Bisceglie in Serie C. Il calciatore su Instagram condivide con gioia gli scatti della sua prossima avventura in rossonero ma manca ancora l’ufficialità. L’altro nome caldo è quello di Gioacchino Galeotafiore (20), Primavera della Salernitana con la cui maglia ha anche conquistato l’esordio in Serie B nel campionato 2019-2020.

Fuma (Di Stas)
Germinio X
Gavazzi X
Anelli X
Mbaba X
Gentile X
Garof. Vitale
Salvi X
Kalom Di Mas
Iannone X
Tasc D'Andr

ESTERNI – In organico ci sono Mbaba, il neo acquisto Kalombo e Di Masi. Potrebbero essere necessari due innesti, tanto nel caso di schieramento con difesa a tre, quanto con difesa a quattro, magari con caratteristiche diverse (più difensive) di quelli attualmente in organico. Il nome che circola in queste ore è quello dell’ex Cavese Vincenzo Polito (21), svincolato dalla Cavese (17 presenze nella passata stagione). Polito è prevalentemente un terzino destro ma riesce a giocare anche sul lato opposto. A sinistra è circolato anche il nome di Giovanni Pinto (29), in forza al Catania, ma con una lunga esperienza in Lega Pro e Serie D, ma il nome negli ultimi giorni sembra aver perso forza.

CENTROCAMPISTI CENTRALI – Gentile, Salvi, Garofalo e Vitale sono i calciatori in organico. Servirebbero almeno due innesti, tanto in un’ipotesi di 3-5-2 quanto in quella di 4-3-3. Nelle ultime ore è balzato fuori il nome di Andrea Bovo (34), in forza alla Virtus Francavilla. Potrebbe giocare tanto come mediano tanto come interno di destra. Sempre caldi i nomi di Biagio Morrone (20) della Salernitana e Mateo Likaxhiu (20) interditore di nazionalità albanese di proprietà del Parma ma l’anno scorso in D alla Sanremese.

Fuma Di Stas
Mbaba X
Gavaz Germin
Anelli X
Kalom Di Mas
Gentile X
Garofa Vital
Salvi X
Iannone X
Tasc D'Andr
X X

ATTACCO – Con Alessandro Tascini e Filippo D’Andrea unici centravanti in organico e con l’esterno sinistro Carmine Iannone alla prima esperienza tra i Pro. la prima linea rossonera è quella che necessita i maggiori innesti. Il sogno di mercato dichiarato è Giuseppe Fella (27, fuori lista nella salernitana), capace di giocare dietro le punte oppure sugli esterni, quindi adattissimo al doppio modulo che interesserebbe ai rossoneri. Il calciatore però attende una chance in Serie B e i tempi si sarebbero allungati. L’alternativa molto più concreta è Alessio Curcio (30), di proprietà del Catania, in grado di giocare dietro la punta nel 3-5-2 e da esterno sinistro nel 4-3-3. Al suo attivo oltre 260 presenze tra Serie C e Serie D. Al di là di questo probabile ingaggio, servirebbero ancora due tasselli. Sempre valida la pista che porta a Iacopo Cernigoi (25, fuori lista nella Salernitana).

CURCIO – Sul passaggio di Curcio al Foggia si è espresso anche l’agente del calciatore Tateo. Queste le sue dichiarazioni a TuttoC.com: “Posso dire che abbiamo raggiunto l’accordo con il Foggia, firmerà un contratto biennale. Con la società e la dirigenza rossonera siamo arrivati allo scambio di documenti, credo che a breve potrebbe esserci anche la fatidica fumata bianca”.

Potrebbero interessarti:

Da Salerno, fissato il prezzo per Donnarumma, ma il Foggia Calcio…

Domenico Carella

Foggia Calcio, Stroppa: “Assenze? Serve più calma. A Castellammare consapevoli della nostra forza”

La Redazione

Espugnata Siracusa, il Foggia Calcio in vetta a punteggio pieno con il Lecce

Domenico Carella