18 C
Foggia
24 Settembre 2020
Basket

SERIE C SILVER. Diamond di più non si può: stravince il Cerignola

Cerignola, 1 marzo 2020. Che il Cerignola fosse la squadra più forte del campionato l’ha già ampiamente dimostrato e non era certamente da scoprirlo nella sfida (impari) con la Diamond, tra l’altro numericamente in emergenza e costretta ad attingere dalla u/18 per poter riempire l’elenco a referto. Tanto può bastare per comprendere come il Basket Cerignola abbia potuto avere vita facile. Anche molto più del previsto ed ha potuto così orgogliosamente acquisire un risultato clamoroso nelle dimensioni (131-56). Un vero record. In casa Diamond c’è poco da dire. Alle ormai consuete assenze in campo esterno per vari motivi, tra infortuni, squalifiche e tant’altro, s’è aggiunta la serata di relax dei due stranieri che, invece, avrebbero dovuto tirare la carretta e coinvolgere i giovani compagni di squadra. Però una gara insufficiente, motivata dall’aver affrontato la prima della classe, ci può stare e bisognerà cercare di riprendere a far punti a cominciare dal prossimo turno interno con la Scuola di Basket Lecce. Intanto, vanno elogiati i ragazzini che, di fronte ai “colossi” del girone (ma è tutta una questione di budget) non si sono mai tirati indietro e pur rimediando una differenza canestri imponente, hanno dato il massimo. Da evidenziare i 12 punti messi a referto da Simone Tricarico.

Basket Cerignola – Diamond Foggia 131 -56 (41-14; 73-23; 106-36)

Basket Cerignola: Pirrone 20, Russo 5, Gvezdauskas 31, Pappalardo 10, Jonikas 20, Calò, Romano 12, Pepe 2, Iaia 12, Musci 19. Coach: Vozza.

Diamond Foggia: Digiorgio 8, Zagni 2, Kelmelis 9, Lembo, Papa, Di Biase, Padalino E. 8, Tricarico 12, Lioce 10, Roso 7. Coach: Papa.

Arbitri: Gianpio Mossuto e Mario Caposiena di San Severo.

Parziali: 41/14; 32/9; 33/13; 25/20.

Note: Falli tecnici a Kelmelis (1° q.), Padalino (2° q.).

Foto di Paolo Giuva

A cura Area Comunicazione A.C.S.D. Diamond Basket Foggia

Potrebbero interessarti:

SERIE C SILVER. La presuntuosa Diamond stoppata dal Cus Bari (71-82)

Domenico Carella

ECCELLENZA. Under 15, battuta d’arresto della Diamond. All’overtime prevale il Taranto (91-88)

La Redazione

Libertas Basket Foggia, serata amarcod per ripartire

La Redazione