Dal Fantacalcio di otto foggiani un aiuto per i Riuniti di Foggia

Dal Fantacalcio di otto foggiani un aiuto per i Riuniti di Foggia

Dal Fantacalcio di otto foggiani un aiuto per i Riuniti di Foggia

Un gesto simbolico, ma importante, nato da un gioco come il Fantacalcio, nel momento più serio della nazione. Gli amici della lega privata “Fantabranco” hanno deciso di donare il montepremi della competizione, pari a 1280 euro, a una raccolta fondi per la Terapia Intensiva del Policlinico Riuniti di Foggia. Un apporto piccolo ma importante per proseguire la lotta al Coronavirus che sta mettendo in ginocchio l’Italia. Sono otto gli amici della lega fantacalcistica: Claudio, Antonio, Armando, Antonio, Andrea, Antonio, Giovanni, Andrea, Emilio, Francesco e Gianluca. Vista la gravità della situazione e venuti a sapere dell’iniziativa di Crowdfunding ‘Una mano per Terapia Intensiva Osp. Riuniti Foggia’, organizzata da Chiara Di Lella, i fantallenatori non hanno esitato a prodigarsi nel devolvere la cifra alla ben più nobile causa.

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".