28 C
Foggia
23 Settembre 2020
Foggia Calcio

Dal Fantacalcio di otto foggiani un aiuto per i Riuniti di Foggia

Dal Fantacalcio di otto foggiani un aiuto per i Riuniti di Foggia

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]U[/dropcap]n gesto simbolico, ma importante, nato da un gioco come il Fantacalcio, nel momento più serio della nazione. Gli amici della lega privata “Fantabranco” hanno deciso di donare il montepremi della competizione, pari a 1280 euro, a una raccolta fondi per la Terapia Intensiva del Policlinico Riuniti di Foggia. Un apporto piccolo ma importante per proseguire la lotta al Coronavirus che sta mettendo in ginocchio l’Italia. Sono otto gli amici della lega fantacalcistica: Claudio, Antonio, Armando, Antonio, Andrea, Antonio, Giovanni, Andrea, Emilio, Francesco e Gianluca. Vista la gravità della situazione e venuti a sapere dell’iniziativa di Crowdfunding ‘Una mano per Terapia Intensiva Osp. Riuniti Foggia’, organizzata da Chiara Di Lella, i fantallenatori non hanno esitato a prodigarsi nel devolvere la cifra alla ben più nobile causa.

Potrebbero interessarti:

Aprilia: Fuori dalla Coppa, la Turris passa il turno

La Redazione

La Rassegna Stampa. Il Foggia vince a Lamezia. Ora è a tre punti dalla vetta

La Redazione

Beppe Signori torna a Foggia. Quattro date per presentare il suo libro

Domenico Carella