Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina brindisina

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina brindisina

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina brindisina

Torna l’appuntamento con la rubrica culinaria di Foggiasport24.com. La ricetta di oggi è la  “Zuppa di pesce alla brindisina”, piatto tipico di Brindisi prossimo avversario del Foggia domani allo stadio “Zaccheria” di Foggia alle ore 14:30. Buon appetito e Forza Foggia!

Ingredienti: 

600 g di scorfano
350 g di calamari
300 g di seppie
300 g di cozze nere
200 g di vongole
300 g di pomodori
1 costa di sedano
1 cipolla
2 cucchiai di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
peperoncino q.b.
1 dl di olio extravergine di oliva
4 fette di pane casereccio raffermo
sale q.b.

Procedimento – Private gli scorfani delle spine esterne più grosse e lavateli. Svuotate i calamari e le seppie, privandoli di occhi e bocca. Spazzolate bene cozze e vongole e lavate accuratamente pesci e frutti di mare.
Mettete una pentola piuttosto ampia, preferibilmente di coccio, su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, unitevi la cipolla e il sedano tritati finemente. Appena la cipolla risulterà leggermente dorata unitevi i pomodori privati della pelle e tagliuzzati e lasciate rosolare il tutto per 5-6 minuti.
Aggiungete le seppie ed i calamari tagliati grossolanamente e dopo circa 8-10 minuti i frutti di mare e gli scorfani tagliati a pezzi.
Guarnite con il peperoncino tagliuzzato, coprite col coperchio e fate cuocere mezz’ora a fuoco basso, salando solo se necessario.
Ponete in quattro piatti fondi riscaldati una fetta di pane tostato e versatevi la zuppa. Aggiungete direttamente nei piatti il prezzemolo e l’aglio triturati e servite immediatamente.

Ricetta e foto gentilmente offerta da Brindisi a tavola ieri e oggi

Biografia Autore