20.3 C
Foggia
23 Settembre 2020
Scherma

Due vittorie e sette atleti sul podio per il Circolo Schermistico Dauno

Ottimi risultati nella Seconda Prova GPG Regionale svoltasi a Foggia sabato scorso. Brillano le vittorie di Pietro Mastrolitto e Gaia Carafa

FOGGIA, Lunedì 3 febbraio 2020 – Ottimi risultati per il Circolo Schermistico Dauno nella Seconda Prova GPG regionale, svoltasi a Foggia sabato scorso. Nella categoria Giovanissimi ha trionfato Pietro Mastrolitto, mentre nella categoria ragazze-allieve ha vinto Gaia Carafa. A questi successi si aggiungono i piazzamenti di altri sette atleti. Ottimo secondo posto Sofia Metauro, al suo esordio in una competizione schermistica. Terzo gradino del podio per Valerio Virgilio, Riccardo Maestri, Vittoria Parisi, Valerio Piserchia, Jordan Albano e Martina Di Mauro. Buone prestazioni anche per Giulia Costantino, Perla Marchese, Flavio Costantino, Alessandro Di Nardo, Antonio Forchignone, Federico Francavilla, Elia Terrenzio, Myriam Palmieri, Simone Giarnera, Filippo Porcelli e Nicola Santigliano.

Il Circolo Schermistico Dauno, che con 31 atleti in gara è stato tra i club più rappresentati della manifestazione, vuole inoltre menzionare i suoi atleti più piccoli, che si sono cimentati nelle competizioni promozionali-esordienti e prime lame: Leonilda Buenza, Veronica Gitto, Federico Gesualdi, Simone De Rosa, Lorenzo Di Francesco, Antonio Capobianco, Luca Magistro, Vincenzo Muscatiello, Marco Portincasa, Elena Napoli e Antonio Nigro,
Il Circolo Schermistico Dauno si complimenta con tutti gli atleti in gara e con lo staff tecnico composto dai maestri Benedetto Buenza, Emidio Rinaldi Emidio e Andrea Stroppa.

Per ulteriori informazioni e/o richieste: stampacsdauno@gmail.com

UFFICIO STAMPA CIRCOLO SCHERMISTICO DAUNO

Potrebbero interessarti:

Martina Criscio, week end ateniese in Coppa del Mondo

La Redazione

L’allerta meteo impedisce lo svolgimento dell’Interregionale

La Redazione

SCHERMA PUGLIA. Giulio Gaetani sale sul podio e Raffaele Minischetti si distingue

La Redazione