18 C
Foggia
24 Settembre 2020
Foggia Calcio

Calcio Foggia, Tedesco: “Ho sofferto, ho lavorato e mi sono messo in mostra grazie al gruppo”

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]P[/dropcap]rotagonista di un’ottima mezzora con tanto di rigore procurato, Giuseppe Tedesco ha risposto alle domande dei cronisti in sala stampa. Queste le sue considerazioni. “È stata una domenica importante, anche se quello che fanno gli altri non ci deve interessare. Guardiamo a noi e alla fine tireremo le somme.

In serie D, in particolare in questo girone, le partite sono tutte dure, si vive soprattutto di cattiveria agonistica, noi eravamo pronti e con il lavoro fatto in settimana ci siamo portati a casa i tre punti. Personalmente vengo da un periodo difficile dopo aver scontato quattro giornate di stop secondo me ingiuste perché non c’era stato nulla: ho sofferto, ho lavorato e oggi mi sono messo in mostra grazie al lavoro del nostro gruppo.

Ci aspettano dieci partite importanti che proveremo a vincere, a livello personale cercherò di fare il massimo. Qui a Foggia mi sono ambientato bene e malgrado il lungo stop ho sempre vissuto con il gruppo: noi abbiamo una mentalità vincente e cerchiamo sempre di dare il massimo. È un girone duro, ci saranno dieci gare dure, ma con il lavoro arriveremo ai risultati.

Dopo la partita che ho giocato qui con l’Altamura mi ha chiamato il mister e quando a 22 anni ti chiama il Foggia fai di tutto, e io l’ho fatto, per venire qui. È stata una scelta felice con tutto il rispetto per l’Altamura perché Foggia è Foggia e ci giochiamo il campionato. Siamo in tanti là davanti? Se vuoi vincere ci deve essere concorrenza. Per un attaccante è importante fare gol e mi sarebbe piaciuto tirato il secondo penalty, ma il rigorista è Gentile ed era giusto che Chicco tirasse.

Pronto per essere titolare? Sono a disposizione del mister, cercherò di farmi trovare pronto. Quando sono entrato mi è stato chiesto quello che sempre mi si chiede: di essere cattivo, di far salire la squadra, di mettere tutta la mia forza per aiutare la squadra ad arrivare alla vittoria.”

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, il baby Adamo in prestito all’Ercolano

Domenico Carella

De Zerbi: “Orgoglioso dei miei ma dobbiamo ancora migliorare”

La Redazione

Taranto, Ciullo: “Successo col Foggia positivo ma dobbiamo crescere ancora”

La Redazione