SERIE D. Il Cus Foggia Basket fa tremare il Barletta (73-78)

SERIE D. Il Cus Foggia Basket fa tremare il Barletta (73-78)

Al PalaRusso il roster di coach Palmieri cade solo nel finale: 73-78

Lunedì 27 gennaio 2020 – Classifiche alla mano sarebbe stato lecito aspettarsi un match dal destino già segnato ed invece il film della partita tra Cus Foggia e Barletta Basket ha raccontato una trama sicuramente più avvincente e meno scontata.

Quella di domenica sera infatti è stata una gara decisa solo negli ultimi minuti, fatali purtroppo ai ragazzi di coach Andrea Palmieri a cui va il merito di aver fatto tremare,e non poco, il Basket Barletta, seconda forza del girone A del campionato regionale di Serie D.

Il pubblico del PalaRusso ha così potuto apprezzare ed applaudire quaranta minuti di sorpassi e controsorpassi, di punti pesanti e rimonte immediate.

L’inizio è scandito da bombe che spolverano i canestri delle due formazioni. Barletta si porta subito avanti, ma sul 3-9 prima Ianzano e poi Vuovolo accorciano le distanze (7-9). Il primo quarto finisce 15-18, uno svantaggio annullato ad inizio del segmento successivo, quando un ottimo Marco Dell’Aquila segna i punti del 19-19.

La partita è veloce e spigolosa. Nicola Padalino indossa ancora una volta i panni del leader e trascina i suoi verso il clamoroso ma assolutamente meritato ribaltone, firmato dai punti finali di Manfredi. All’intervallo il Cus è avanti di due: 38-36.

La battaglia di nervi e di punti si accende ulteriormente nella seconda parte del match.
Il roster foggiano soffre il ritorno barlettano e perde il terzo quarto di ben nove punti (13-22 il parziale).

Gli ultimi dieci minuti sono quasi tutti di marca cussina anche e soprattutto grazie alle triple realizzate da Ba e Dell’Aquila, canestri che permettono al Cus di riportarsi a -5.

Mancano cinque minuti quando i tecnici sfruttano il timeout per riorganizzare le idee e preparare l’assalto finale.

Il Cus, sul 63-66, sigla con Nicola Padalino, lanciato da Vuovolo, i punti del 65-66. Lo stesso Padalino però fallisce il tentativo di aggancio sbagliando il successivo libero. Barletta tira un sospiro di sollievo e soprattutto tira con precisione il pallone del 65-68.

Il gioco adesso è spezzettato, il Cus continua a lottare e con Pascal Carrillo e Padalino mette dentro i canestri che mantengono vive le speranze dei padroni di casa. Speranze vanificate dalle ultime decisive offensive del Barletta. 

RIEPILOGO MATCH

CUS FOGGIA – BARLETTA BASKET 73-78

TABELLINO CUS FOGGIA:

Marco Dell’Aquila 23; Padalino 19; Ba 12; Manfredi 7; Vuovolo e Pascal Carrillo 4; Ianzano e Pierluigi Carrillo 2

CLASSIFICA SERIE D BASKET GIRONE A PUGLIA

Sveva Pall. Lucera 26; Barletta Basket 24; Federiciana Altamura 22;
Angiulli Bari 16 e Teknical Sport Massafra 16; Olympia Rutigliano 12;
Murgia Santeramo 10; Sporting Bitonto e Cus Foggia 8; Basket Fasano 6. 

PROSSIMA PARTITA

Angiulli Bari – Cus Foggia
sabato 01 febbraio ore 19

CUS FOGGIA

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".