20.3 C
Foggia
23 Settembre 2020
Foggia Calcio

Il Foggia Calcio affonda a Gravina. Un 2-0 senza appello

Il Foggia Calcio affonda a Gravina. Un 2-0 senza appello

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]P[/dropcap]rima sconfitta del nuovo anno per il Foggia Calcio. La terza di tutto il campionato, ma senza alcun dubbio la più pesante alla luce dei risvolti di classifica, con tutte le antagoniste che vincono e allungano. I rossoneri perdono 2-0 a Gravina per la doppietta messa a segno da Ficara. Due gol spianati dall’espulsione al 15′ di Fumagalli, reo di aver toccato con le mani il pallone su contropiede di Santoro, lanciato verso la porta. Pochi i lampi di gioco del Foggia che, dopo lo svantaggio giunto al 40′ su ennesima azione di contropiede di Santoro rifinito da Ficara, prova nel secondo tempo a farsi vedere dalle parti della porta gravinese, senza però riuscire ad equilibrare il match. Poi, nel finale, il gol del definitivo 2-0 che fa scattare la contestazione dei tifosi rossoneri. Giunti al “Vicino” di Gravina in circa 300, hanno abbandonato in anticipo la tribunetta riservata agli ospiti.

Potrebbero interessarti:

Iemmello gol scaccia-crisi, battuto il Melfi 1-0

Ruggiero Alborea

TB – Foggia Calcio, nuova idea in difesa

La Redazione

Lupa Roma, esonerato l’ex Foggia Calcio Di Michele

La Redazione