22 C
Foggia
19 Settembre 2020
Scherma

Francesco Fiore del Club Scherma Bari vince la gara di fioretto maschile

PRIMA PROVA DI QUALIFICAZIONE ZONA SUD COSENZA – Dopo gli ottimi risultati di ieri nella sciabola con la vittoria di Gaia Carella, il secondo posto di Martna Giancola ed il terzo di Ciro Buenza, la scherma pugliese sale sul gradino più alto del podio anche nel fioretto maschile con Francesco Fiore del Club Scherma Bari che si aggiudica la prima prova di qualificazione Zona Sud disputata in Calabria.

Fiore, secondo dopo la fase a gironi, parte nella diretta regolando per 15-4 il compagno di club Giammaria Biffi poi supera per 15-8 Francesco Marano del Cus Catania e per 15-7 Stefano Apolito del Club Scherma Salerno. Grande equilibrio nella semifinale, vinta su Massimo Arezzo della Scherma Modica all’ultima stoccata, mentre la finale contro Sebastiano Garro è senza storia e vede il fiorettista barese imporsi con un netto 15-3.

Oltre a Francesco Fiore si qualifica anche l’altro pugliese Marco Virgilio del Daunia Fencing Club, che chiude al settimo posto: battuti per 15-3 Alfredo Iovino (Scherma Vesuviana) e per 15-12 Aristide Ferrante del Club Scherma Salerno, l’atleta foggiano si ferma nei quarti di finale, sconfitto col punteggio di 15-11 da Emiliano Natella del Club Scherma Salerno.

PRIMA PROVA QUALIFICAZIONE ZONA SUD – FIORETTO MASCHILE – Cosenza, 12 gennaio 2020

Finale

Fiore (Club Scherma Bari) b. Garro (Cus Catania) 15-3

Semifinali

Garro (Cus Catania) b. Natella (Club Scherma Salerno) 15-12

Fiore (Club Scherma Bari) b. Arezzo (Scherma Modica) 15-14

Quarti di finale

Garro (Cus Catania) b. Sanfilippo (Cus Catania) 15-13

Natella (Club Scherma Salerno) b. Virgilio (Daunia Fencing Club) 15-11

Arezzo (Scherma Modica) b. Trigili (Club Scherma Siracusa) 15-11

Fiore (Club Scherma Bari) b. Apolito (Club Scherma Salerno) 15-7

Tabellone dei 16

Virgilio (Daunia Fencing Club) b. Ferrante (Club Scherma Salerno) 15-12

Fiore (Club Scherma Bari) b. Marano (Cus Catania) 15-8

Tabellone dei 32

Virgilio (Daunia Fencing Club) b. Iovino (Scherma Vesuviana) 15-3

Fiore (Club Scherma Bari) b. Biffi (Club Scherma Bari) 15-4

Classifica (46): 1. Francesco Fiore (Club Scherma Bari), 2. Sebastiano Garro (Cus Catania), 3. Massimo Arezzo (Scherma Modica), 3. Emiliano Natella (Club Scherma Salerno), 5. Andrea Enrico Sanfilippo (Cus Catania), 6. Sebastiano Trigili (Club Scherma Siracusa), 7. Marco Virgilio (Daunia Fencing Club), 8. Stefano Apolito (Club Scherma Salerno).

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma


Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Related posts

Successi Internazionali per Pietro Rinaldi

La Redazione

Il pugliese Bonsanto Campione d’Italia a squadre di sciabola, secondo posto per Samele e D’Armiento

La Redazione

Grave lutto per la Scherma Pugliese

La Redazione