17 C
Foggia
22 Settembre 2020
Scherma

Diramate le convocazioni per la squadra azzurra, ci sono i pugliesi Cicchetti e Iandolo

CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO TUNISI2020. ROMA – Sono state diramate le convocazioni per i Campionati del Mediterraneo 2020. La manifestazione giovanile promossa dalla Confederazione del Mediterraneo e che coinvolge tutti i Paesi che si affacciano sul bacino del “Mare Nostrum”, si svolgerà a Tunisi da venerdì 24 a domenica 26 gennaio.

La delegazione azzurra che salirà sulle pedane tunisine si compone di diciotto atleti e fra di essi figurano due pugliesi: Davide Cicchetti del Circolo Schermistico Dauno nella sciabola e Francesco Pio Iandolo, tesserato per il Club Scherma Salerno ma pugliese per nascita e formazione schermistica, nel fioretto.

Il programma delle gare prevede per venerdì 24 gennaio lo svolgimento delle gare di tutte e sei le specialità per la categoria Cadetti. Sabato invece in pedana si affronteranno gli Under20 mentre domenica 26 gennaio si concluderà con le gare a squadre miste per armi.

Lo staff tecnico è composto da Marco Autuori per il fioretto, Gaspare Faugiana per la sciabola ed Alfredo Rota per la spada. A guidare la delegazione azzurra sarà il consigliere federale Vincenzo De Bartolomeo, mentre il dottor Matteo Angelelli fornirà l’assistenza medica. L’esperto Luigi Petyx sarà il tecnico delle armi, mentre l’arbitro italiano a servizio della direzione di torneo sarà Gaia Procopio.

CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO 2020 – Tunisi, 24-26 gennaio 2020

PROGRAMMA GARE

Venerdi 24 gennaio

Gare Cadetti

Sabato 25 gennaio

Gare Giovani

Domenica 26 gennaio

Gare a squadre

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma


Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Related posts

A Montreal il pugliese Luigi Samele sale sul terzo gradino del podio

La Redazione

Lello Riontino, i due volti di una brillante carriera

La Redazione

Doppietta per le Lame Azzurre nella spada a Trani

La Redazione