Il “Calcio sui… maccheroni” – I dolci campani natalizi

Il “Calcio sui… maccheroni” – I dolci campani natalizi

Il “Calcio sui… maccheroni” – I dolci campani natalizi

Torna l’appuntamento con la rubrica culinaria di Foggiasport24.com. La ricetta di oggi sono “Le paste del Divino Amore”, dolci tipici campani natalizi e quindi anche di Santa Maria Capua Vetere (Gladiator) prossimo avversario del Foggia domani alle 14.30 allo “Zaccheria”.  Buon appetito e Forza Foggia!

Ingredienti

  • 500 gMandorle (non pelate)
  • 1 tazza da caffèAcqua
  • 400 gZucchero
  • 150 gFrutta candita
  • 2Uova
  • 1Limone
  • 2 cucchiaiConfettura di albicocche
  • 300 gCioccolato fondente
  • 50 gMiele
  • 100 mlLatte
  • 1 bustinaVanillina

Procedimento – Versate le mandorle in un mixer e tritatele finemente. Scaldate l’acqua in un pentolino, aggiungere lo zucchero, mescolate bene e versate il composto nelle mandorle tritate. Incorporate pure le uova, la scorza grattugiata del limone, la vanillina e i canditi tritati finemente. Lavorate bene l’impasto e formate dei dolcetti dalla forma ovale.

Sistemate le paste in una teglia su un foglio di carta da forno e fatele riposare in frigo tutta notte o almeno 3-4 ore.

Preriscaldate il forno a 200° e fate cuocere i dolcetti per circa 10 minuti (dovranno essere dorati all’esterno e morbidi all’interno).

Scaldate la confettura di albicocche (meglio senza pezzi di frutta) e diluitela con un cucchiaio di acqua. Quando le paste saranno tiepide, spennellatele con la confettura e sistematele in un vassoio.

Intanto, preparate la glassa al cioccolato fondente. Mettere il latte in un pentolino, unite il miele e portate a bollore. A questo punto, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato finemente. Mescolate bene fino ad ottenere una crema densa. Fate intiepidire 10-15 minuti.

Ora non vi resta che glassare i dolcetti. Potete immergerli direttamente nella glassa oppure sistemarli su una gratella e far colare la glassa sugli stessi. Aspettate che la glassa si solidifichi e poi gustate questa bontà!

Fonte ricetta e foto: blog.giallozafferano.it

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore