Maria Assunta Doddi eletta nel direttivo CUSI

Maria Assunta Doddi eletta nel direttivo CUSI

La vicepresidente del Cus Foggia è entrata a far parte del consiglio federale del Centro Universitario Sportivo Italiano guidato dal nuovo presidente, il leccese Antonio Dima

Giovedì 28 novembre 2019

Una bella, importante e storica giornata quella vissuta lo scorso 23 novembre, nella città di Roma, dall’intero movimento sportivo universitario.

Bella perché nella splendida e prestigiosa cornice del Salone d’Onore del Coni “Giulio Onesti” si è svolta la 17^ assemblea nazionale del Cusi (Centro Universitario Sportivo Italiano), evento che ha visto la larga, positiva e propositiva partecipazione di quasi tutti i Cus d’Italia (presenti nella Capitale 44 Cus su 49).

Importante perché al centro dei lavori, aperti dall’appassionato e coinvolgente intervento del presidente del Coni Giovanni Malagò, vi era l’elezione del nuovo presidente del Cusi ed il rinnovo del consiglio nazionale per il prossimo quadriennio (2019/2022).

L’assemblea ha scelto e premiato con forza ed entusiasmo la candidatura di Antonio Dima, già segretario generale, eletto con 141 voti alla guida dello sport universitario nazionale.
Sessantaquattro anni, leccese, Dima succede a Lorenzo Lentini, quest’ultimo entrato a far parte del Comitato Esecutivo della Fisu (Federazione Internazionale Sport Universitari).

“Abbiamo la consapevolezza – ha dichiarato Dima – dell’evoluzione e dell’importanza dello sport negli atenei, avremo la massima attenzione per l’inclusione e la condivisione. ci attende un lavoro importante. Saremo concreti e razionali. Ringrazio il mondo universitario, i tanti che si sono profusi in questi anni per la reputazione e la forza propulsiva del Cusi”.

Ma è stata una giornata storica anche e soprattutto per il Cus Foggia grazie al successo di Maria Assunta Doddi, vicepresidente del Centro Universitario Sportivo di Foggia, entrata a far parte del nuovo consiglio federale CUSI. Un riconoscimento di grande rilievo che permette alla squadra cussina, capitanata e sostenuta dal presidente Claudio Amorese, di dare il suo fervido contributo allo sviluppo e alla crescita della pratica sportiva nella comunità accademica.

Il nuovo consiglio federale Cusi sarà così composto: Maria Assunta Doddi (45, Cus Foggia), Chiara Coltri (31 anni, Cus Padova), Margherita Mezzetti (33, Cus Bologna), Alice Cometti (37, Cus Piemonte Orientale), Flamina Calce (29, Cus Cassino), Rita Piantadosi (53, Cus Napoli),Claudio Bertoletti (Cus Bergamo), Massimo Zanotto (Cus Venezia), Pompeo Leone (Cus Roma), Roberto Rella (Cus Lecce), Luigi Mazzone (Cus Catania), Riccardo D’Elicio (Cus Torino), Gianni Ippolito (Cus Sassari), Michele Ventura (Cus Parma), Gianluca Bianchi (Cus Udine), Vincenzo Sabatini (Cus Milano) e Maurizio Cechini (Cus Genova).

Alla presidenza del collegio dei revisori è stato eletto Stefano Belardinelli (Cus Camerino).

 

In foto: Claudio D’Agnello (tesoriere Cus Foggia), Maria Assunta Doddi, Claudio Amorese e Andrea Marino (consigliere Cus Foggia).

CUS FOGGIA

Biografia Autore