Medaglia di bronzo nella sciabola a squadre per il pugliese Luigi Samele

Medaglia di bronzo nella sciabola a squadre per il pugliese Luigi Samele

BUDAPEST2019 – Bronzo mondiale e punti pesanti in chiave qualificazione olimpica per lo schermidore pugliese Luigi Samele, salito sul terzo gradino del podio assieme ai compagni Luca Curatoli, Enrico Berrè ed Aldo Montano nella gara di sciabola maschile.

La squadra del CT Giovanni Sirovich, che nei primi due turni disputati ieri aveva eliminato la Repubblica Ceca per 45-14 e l’Ucraina per 45-32, nel primo assalto di giornata ha avuto la meglio sulla Georgia col punteggio di 45-33 poi in semifinale ha ceduto per 45-38 nei confronti dell’Ungheria padrona di casa ma nella finale per il terzo posto ha superato col medesimo punteggio la Germania conquistando la medaglia di bronzo.

Particolarmente ispirato Luigi Samele che nella sfida con i tedeschi ha vestito i panni del trascinatore chiudendo con un saldo attivo di sette stoccate: ha infatti rifilato i parziali di 5-3 a Benedikt Wagner, di 5-2 a Matyas Szabo ed ancora di 5-3 a Bjorn Hubner-Fehrer.

Queste le dichiarazioni a fine gara del foggiano in forza alle Fiamme Gialle: «Questo bronzo ci rende felici perché una medaglia è pur sempre una medaglia però in questa gara ci sono state davanti l’Ungheria padrona di casa e la Corea del Sud, quindi sappiamo di dover lavorare ancora per migliorare. Comunque questi sono punti pesanti in prospettiva Tokyo e rappresentano un buon viatico per il nostro percorso di qualificazione olimpica».

Lunedì 22 luglio torna invece in pedana la sciabolatrice pugliese Martina Criscio, attesa dalla prova a squadre assieme alle compagne Irene Vecchi, Rossella Gregorio e Sofia Ciaraglia: primo assalto in programma con inizio alle 14.00 contro il Vietnam nel match che vale un posto negli ottavi di finale. Le medaglie nella sciabola femminile a squadre saranno assegnate martedì 23 luglio, giornata di chiusura della rassegna iridata.

CAMPIONATI DEL MONDO BUDAPEST2019 – SCIABOLA MASCHILE – PROVA A SQUADRE – Budapest, 20-21 luglio 2019

Finale
Corea del Sud b. Ungheria 45-44
Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Germania 45-38

Semifinali
Corea del Sud b. Germania 45-22
Ungheria b. ITALIA 45-38

Quarti
Corea del Sud b. Romania 45-34
Germania b. Russia 45-43
Ungheria b. Iran 45-29
ITALIA b. Georgia 45-33

Tabellone dei 16

ITALIA b. Ucraina 45-32

Tabellone dei 32

ITALIA b. Repubblica Ceca 45-14

ITALIA: Luca Curatoli, Gigi Samele, Enrico Berrè, Aldo Montano.

CLASSIFICA (31): 1. Corea del Sud, 2. Ungheria, 3. Italia, 4. Germania, 5. Russia, 6. Iran, 7. Georgia, 8. Romania.

Foto: Bizzi

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma


Contatti PUGLIA: Siro Palladino
cell: 338 1786089
media@federscherma.it

Biografia Autore