Il portiere Leali: “Giocare nel Foggia è stato qualcosa di speciale”

Il portiere Leali: “Giocare nel Foggia è stato qualcosa di speciale”

Il portiere Leali: “Giocare nel Foggia è stato qualcosa di speciale”

Attraverso i suoi profili social, il portiere Nicola Leali saluta i tifosi del Foggia: “Sono stati 5 mesi conditi da tante emozioni che porteró sempre con me perchè giocare nel Foggia calcio è stato qualcosa di speciale, ma l’annata è finita con la delusione finale che ancora rimane e rimarrà. Ma, aldilà del campo, ancora più grande è la delusione e il dolore per una piazza calcistica (e per il calcio) che, per colpa di una società che ha commesso grandi errori nella gestione organizzativa, deve vivere una conclusione ancora più grave: veder la propria squadra non iscritta al campionato successivo. Una piazza dove il calcio viene prima di tutto, dove per il Foggia si piange, si esulta e ci si incazza (e anche molto), dove lo Zaccheria è un luogo di culto e le trasferte il posto dove far conoscere a tutti l’orgoglio di tifare per il Foggia, non merita di vivere ancora il peggio e dover ripartire. So che le mie parole non serviranno a nulla, ma sono certo che il Foggia e i suoi tifosi si rialzeranno presto”. 

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore