ANPIS. Rimettiamoci in gioco. Sportivamente, 10° campionato regionale di calcetto

ANPIS. Rimettiamoci in gioco. Sportivamente, 10° campionato regionale di calcetto

Si è concluso il 10° campionato regionale di calcetto che ha visto protagonisti ragazzi di ogni età con problemi di salute mentale. Tutto questo è stato possibile grazie all’ANPIS, un’associazione regionale composta in Puglia da dodici società affiliate. La consegna dei premi, anche quest’anno, si è tenuta nel Salone “Degli Specchi” del Comune di Bitonto. Durante tale giornata conclusiva, il presidente dell’ANPIS Antonio Lo Conte ha sottolineato come, ancora una volta, sia stata importante la collaborazione tra pubblico e privato senza la quale nulla potrebbe essere possibile. A sostegno di questi progetti d’integrazione, dove il calcetto ne è solo un’attività, ci sono psicologi, sociologi e medici specializzati e, grazie ad essi, molti pazienti tornano ad una vita normale. A tal fine, i Comuni di Bitonto e Giovinazzo mettono a disposizione strutture e, durante la giornata conclusiva, i rispettivi sindaci Abaticchio e De Palma hanno voluto premiare personalmente i vincitori del campionato.

Biografia Autore