CICLISMO. Giro d’Italia, buongiorno dalla Tappa 8

CICLISMO. Giro d’Italia, buongiorno dalla Tappa 8

È la tappa più lunga della Corsa Rosa. Si va dall’Abruzzo alle Marche dove, dopo la partenza da Tortoreto Lido, si arriva a Pesaro, città natale del compositore Gioacchino Rossini. 

Tortoreto Lido, 18 maggio 2019 – Buongiorno dall’ottava tappa del centoduesimo Giro d’Italia, in programma dall’11 maggio al 2 giugno e organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la Tortoreto Lidp-Pesaro di 239 km. La tappa più lunga del Giro presenta un percorso mosso nel finale adatto a colpi di mano.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:24 con il gruppo forte di 164 corridori.

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

METEO
Tortoreto Lido (Partenza): Parzialmente nuvoloso, 18°C. Vento: debole SE – 8 km/h.
Pesaro (17:15 circa – Arrivo): Variabile, 17°C. Vento: moderato ENE – 19 km/h.

PUNTI E ABBUONI IN PALIO
Durante la tappa ci saranno 13 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 al traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 47 punti in palio per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti – 613 punti rimasti) e 15 punti per la Maglia Azzurra di miglior scalatore (622 punti rimasti).

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Valerio Conti (UAE Team Emirates)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Pascal Ackermann (Bora – Hansgrohe)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Giulio Ciccone (Trek – Segafredo)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Giovanni Carboni (Bardiani CSF)

CLASSIFICA GENERALE
1 – Valerio Conti (UAE Team Emirates)
2 – José Rojas (Movistar Team) a 1’32”
3 – Giovanni Carboni (Bardiani CSF) a 1’41”

PERCORSO
Tappa 8 – Tortoreto Lido-Pesaro 239 km – dislivello 1.750 m
Tappa più lunga del Giro con i suoi 239 km divisa nettamente in due parti, i primi 140 km pianeggianti lungo la costa Adriatica e i successivi 100 ondulati e costellati di “muri” fino all’arrivo. Si scala una decina di salite di cui tre classificate GPM. Finale sul Monte di Gabicce con la discesa finale che si conclude a 3 km dall’arrivo.

Ultimi km
Arrivo al termine della discesa molto tecnica che caratterizza gli ultimi 7 km. A 3 km d’arrivo si entra nell’abitato dove su strade ampie e rettilinee si raggiunge l’arrivo. Retta finale su asfalto di 250 m larga 7 m.

Nella tappa di ieri Andrey Zeits (Astana Pro Team) è transitato per primo sul traguardo speciale (posto a 26km dall’arrivo) dedicato alla candidatura di Milano Cortina alle Olimpiadi Invernali 2026. Questa mattina il corridore ha ricevuto dal Direttore di Corsa del Giro d’Italia Stefano Allocchio una maglia celebrativa con il logo di Milano Cortina 2026 

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 8 del Giro d’Italia sono disponibili a questo link.

SHIFT Active Media
Dario Esposito

Ufficio Stampa Ciclismo RCS Sport
Tel. (+39) 380 3621277
Tel. (+44) 1225 448333
Tel.: (+44) 7887 497306
E-mail: dario.esposito@shiftactivemedia.com
Tw.: @Shiftactive

RCS Sport
Stefano Diciatteo

Coordinatore Ufficio Stampa RCS Sport
Tel.: (+39) 02 25848758
Cel.: (+39) 335 5468466
E-mail: Stefano.diciatteo@rcs.it
Tw.: @rcssport – @stedicia

Biografia Autore