NUOTO. Campionati regionali in vasca corta: pioggia di medaglie per gli atleti foggiani

NUOTO. Campionati regionali in vasca corta: pioggia di medaglie per gli atleti foggiani

Buona la prima per il nuoto foggiano impegnato la scorsa domenica  nella piscina da 25 metri dello Stadio del Nuoto di Bari nella giornata inaugurale dei Campionati regionali di Categoria di nuoto, kermesse che vede ai blocchi di partenza nel capoluogo pugliese i migliori atleti provenienti da tutta la regione per contendersi i titoli sia individuali e di staffetta di campione regionale.
PENTOTARY. A farla da padrone la Pentotary di Foggia, che aggiunge alla prestigiosa bacheca della piscina di Viale Pinto ben 14 medaglie, frutto dei podi di Giulio Ciavarella, oro nei 100 e 200 dorso, Daniela Curci, argento nei 100 dorso e bronzo nei 100 farfalla, Raffaele Consalvo, oro nei 100 dorso e argento nei 50 stile libero, Luca Ciavarella, argento nei 100 dorso e bronzo nei 200 dorso, Filippo Ferrandina, oro nei 200 rana,  Domenico Panunzio, argento nei 400 stile Cadetti, Carlo di Taranto, argento nei 400 stile Ragazzi, Claudia Nesso, oro nei 50 rana Seniores, Giuseppe Cannata, bronzo nei 50 rana e la staffetta 4 x 100 stile Juniores, argento con Raffaele Consalvo, Giuseppe Cannata, Giuseppe de Palma e Giulio Ciavarella.
MOBY DICK. Ricco bottino anche per la lucerina Moby Dick, che torna a casa con cinque atleti a podio e ben cinque medaglie, con Pier Paolo Frasca due ori , rispettivamente nei 100 dorso e 50 rana ed un argento nei 200 rana, Alessandra Di Gioia è argento nei 50 rana mentre Antonio di Gioia è oro sempre nei 50 rana.
CENTRO NUOTO. Per il Centro Nuoto Foggia sale sul podio Rita Maria Pignatiello con l’oro nei 100 farfalla, il bronzo nei 50 stile libero ed il bronzo nei 100 dorso, Chiara Iacovelli è oro nei 200 rana e Daniele Zichella è argento nei 200 dorso.
GLI ALTRI. Sono di Cerignola, dove vivono e studiano ma  difendono i colori del team barese Payton le sorelle Adriana ed Elena Compierchio, che a Bari  vincono con Adriana tre ori (50 e 200 rana e 400 misti) ed un argento nei 50 stile mentre la più grande Elena è bronzo nei 400 misti; non da meno il compagno di squadra Alessandro Losappio, studente universitario a Bari che quando è a Foggia si allena ospite nella piscina della Pentotary, che ottiene due ori nei 200 rana e 200 dorso.
LA PROSSIMA. Si torna in acqua domenica prossima con la conclusione del Campionato, con la convinzione di ottenere ancora grandi soddisfazioni per il movimento natatorio della Capitanata.
Stefano Palazzo

Biografia Autore