Nella seconda Prova Interregionale Under 14, il Club Scherma San Severo vince tre ori

Nella seconda Prova Interregionale Under 14, il Club Scherma San Severo vince tre ori

Ottimi riscontri per il Club Scherma San Severo in occasione della Seconda Prova Interregionale disputata a Foggia: in una rassegna che ha visto al via oltre duecentocinquanta atleti in rappresentanza di 18 Società provenienti da tre diverse regioni (Puglia, Basilicata e Molise) il sodalizio del Presidente Gaspare Lorenzo Venditti ha ottenuto tre vittorie su sei gare di sciabola in programma, confermandosi forza trainante per la scherma pugliese nell’arma bitagliente. A salire sul gradino più alto del podio sono stati Vincenzo Caccavelli tra i Giovanissimi, Sophia Bucci tra le Giovanissime e Martina Giancola nelle Ragazze/Allieve. Molto positivo anche il terzo posto di Antonio Ciccone tra i Maschietti. Un plauso va rivolto anche ai cinque moschettieri della categoria Ragazzi/Allievi Samuele Argiolas, Stefano Riccioni, Mario Rizzo, Felice Starace e Luigi Villani. Speciale menzione va ai piccoli protagonisti delle gare pre-agonistiche: Nicol Bentivoglio, Sofia Rosa Di Maria, Anna Chiara Florio, Gloria Perillo, Viola Perillo, Vincenzo D’Angelo e Domenico Montagano, oltre a Lory Conte, Gaia Tantimonaco, Davide Laterza ed Emanuele Riccioni. Sono risultati che fanno ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti stagionali e che suonano come grande incoraggiamento per lo staff tecnico dei fratelli Pietro ed Alessandro Fino e del professor Pino Minischetti. Il vivaio sanseverese sarà senz’altro foriero di rosee prospettive per gli anni a venire, visto il consistente numero di piccoli sciabolatori impegnati nel Club di via Catania: il futuro è in buone mani!

Ufficio Stampa ASD Club Scherma San Severo

Biografia Autore