Ascoli, mister Vivarini: “Il Foggia… è una sfida che presenta molte insidie”

Ascoli, mister Vivarini: “Il Foggia… è una sfida che presenta molte insidie”

Ascoli, mister Vivarini: “Il Foggia… è una sfida che presenta molte insidie”

Nella consueta conferenza pre-partita, mister Vivarini ha parlato della partita esterna allo Zaccheria. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da Ascolicalcio1898.it: “Il primo obiettivo è recuperare le energie, in due giorni possiamo lavorare meno sotto l’aspetto dinamico e più sotto quello didattico, sarà una partita fondamentale come tutte le altre, il Foggia non perde da tanto tempo, è una squadra da affrontare con tanta attenzione, con l’umiltà che ci ha sempre contraddistinto e con meticolosità, senza lasciare niente al caso; è una sfida che presenta molte insidie. Ho pochissimo da dire, dobbiamo pensare a fare bene e speriamo di fare tanti  fatti domani. Turn over? Vediamo chi recupera, qualcuno sabato a fine gara aveva qualche problema, vediamo in che condizione sono Troiano e Laverone, oltre a Baldini che aveva l’influenza e D’Elia. Qualcosa possiamo anche cambiare. Se confermerò il tandem d’attacco di Cremona? L’idea non sarebbe male, ma Rosseti è uscito molto affaticato dal match con la Cremonese, stesso discorso per Beretta. Abbiamo comunque delle alternative. Ardemagni? Ha terminato il percorso di recupero a Torino, sarà ad Ascoli, è da rimettere in condizione, rientrerà a breve se tutto andrà come deve andare. Lanni? E’ rientrato, ora ha tutto un percorso da fare, lo vedo molto ottimista. Rubin in campo? E’ un ragazzo molto esperto, conosce bene la categoria, vediamo”.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore