Spezia, mister Marino: “Foggia è una città che vive di calcio”

Spezia, mister Marino: “Foggia è una città che vive di calcio”

Spezia, mister Marino: “Foggia è una città che vive di calcio”

Nella conferenza pre-partita, mister Marino, per due anni sulla panchina del Foggia, ha parlato della gara casalinga al “Picco”. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni riportate da CittaDellaSpezia: L’entusiasmo aiuta nel lavoro quotidiano, la fatica si sente meno e nei giorni scorsi abbiamo lavorato molto bene, preparando al meglio la gara che ci vedrà affrontare un’avversaria ben attrezzata e camaleontica, squadra da affrontare con la massima concentrazione. Ho allenato per due stagioni a Foggia, è una città che vive di calcio, hanno fame ed i numerosi tifosi che arriveranno al “Picco” ne sono una dimostrazione, ma noi potremo contare sul nostro pubblico, che ha dimostrato abbondantemente di saper fare la differenza.
La squadra sta bene, qualcuno dovrà restare fuori per scelta tecnica, ma essendo in tanti non possiamo fare altrimenti; ora restiamo concentrati sulle partite che restano, poi quando si aprirà la sessione invernale chi sta trovando meno spazio potrà scegliere se andare a trovare maggiori possibilità altrove.

Kragl è sicuramente uno dei migliori del campionato nelle conclusioni dalla distanza, dovremo prestare grande attenzione e cercare di non lasciargli lo spazio o occasioni per calciare a rete.

Dovremo cercare di offrire una prestazione importante, con la stessa ferocia agonistica messa in campo contro il Benevento, perchè quando interpretiamo così le gare, tutto l’ambiente si scalda e per gli avversari diventa veramente complicato”.

Biografia Autore