Tribunale del Riesame: disposti gli arresti domiciliari per Zamparini

Tribunale del Riesame: disposti gli arresti domiciliari per Zamparini

Brutte notizie in casa Palermo. Il Tribunale del Riesame di Palermo, accogliendo il ricorso della Procura, ha disposto gli arresti domiciliari per Maurizio Zamparini. Il presidente del club rosanero è stato accusato di riciclaggio e autoriciclaggio. Un’inchiesta, coordinata dai pm Dario Scaletta e Francesca Dessì, dall’aggiunto Salvo de Luca e dal procuratore Francesco Lo Voiva, ormai datata e iniziata con una perquisizione all’interno degli uffici di Viale del Fante nel luglio 2017 in merito alla cessione del marchio del Palermo alla società lussemburghese Alyssa. Il provvedimento, tuttavia, non sarà esecutivo fino alla pronuncia della Cassazione.

Fonte: alfredopedulla.com

Biografia Autore