SERIE C SILVER. Nella Diamond ci sarà anche Vittorio Mecci, scuola Cestistica San Severo

SERIE C SILVER. Nella Diamond ci sarà anche Vittorio Mecci, scuola Cestistica San Severo

Prosegue la carrellata dei nuovi volti affidati alle “cure” di coach Giovanni Rubino per la stagione sportiva 2018/2019 che prenderà il via sabato prossimo 6 ottobre. Arriva dalla Cestistica San Severo Vittorio Mecci, 19 anni, ruolo guardia. Sicuramente uno dei giovani più promettenti, proveniente dalla compagine dell’alto tavoliere: La Diamond avrà a disposizione un elemento sicuramente valido e, allo stesso tempo, il ragazzo avrà la possibilità di acquisire esperienza e maturità in un campionato “tosto”. Vittorio, dopo aver vinto lo scorso campionato di Promozione con la Sveva Lucera, non s’è fatto pregare più di tanto nell’accogliere favorevolmente la richiesta della Diamond di entrare a far parte del roster 2018/2019. Sentiamo le sue impressioni su questa nuova ed intrigante avventura. “Quando mi hanno detto che la Diamond Foggia era interessata a me sono rimasto lusingato ed ho dato immediatamente la mia disponibilità. La C Silver è un campionato sicuramente di livello ed avrò la possibilità per acquisire esperienza e maturare come giocatore. Per un giovane è indispensabile trovare spazio e crescere sia tecnicamente che tatticamente. Per cui non potevo rifiutare l’opportunità concessami dalla Diamond”. Velocità e tiro sono tra le migliori caratteristiche di Mecci ma gli chiediamo di raccontarci qualcosa della sua pur breve carriera. “Ho iniziato a muovere i primi passi sul parquet con la Marvin. Poi sono passato alla Cestistica San Severo dove ho partecipato ai campionati giovanili ma sono anche stato aggregato alla prima squadra in B. Ho avuto la soddisfazione di esordire nella serie cadetta giocando parecchi minuti. Poi nella scorsa stagione ho disputato e vinto il campionato di Promozione con la Sveva Lucera (24 gare, 12,5 ppg – ndc). Le mie caratteristiche ? Preferisco giocare in velocità e cercare la penetrazione. Ma ho imparato anche ad interpretare uno dei movimenti essenziali del basket, il pick and roll e per questo me la cavo egregiamente anche al tiro dai 6,75. Le prospettive della stagione che sta per cominciare ? Personalmente mi auguro di potermi esprimere al meglio e che assieme ai miei compagni, sotto la competente guida di coach Rubino, si possa disputare una buona stagione”. Se la Diamond Foggia ha “scommesso” su Vittorio Mecci un motivo ci sarà.

ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

Biografia Autore