SERIE C SILVER. Il neo "diciottenne" Andrea Di Giorgio nel roster della Diamond 2018/2019 | Foggiasport24.com

SERIE C SILVER. Il neo “diciottenne” Andrea Di Giorgio nel roster della Diamond 2018/2019

SERIE C SILVER. Il neo “diciottenne” Andrea Di Giorgio nel roster della Diamond 2018/2019

Diciottenne da due giorni appena (con colpevole ritardo l’Asd Diamond Basket Foggia si scusa e gli fa i migliori auguri per la maggiore età e per un futuro ricco di soddisfazioni) Andrea Di Giorgio, ruolo play/guardia, sarà uno dei tanti volti nuovi della Diamond 2018/2019. Il ragazzo è pieno di entusiasmo, così come tutti i compagni e non vede l’ora di cominciare la nuova avventura con la canotta nero arancione. Ricordiamo che il campionato inizierà con la trasferta sul parquet del Cus Bari, il prossimo sabato 6 ottobre alle ore 18.30. Andrea Di Giorgio, nato a Cerignola il 27 settembre 2000, proviene dalla Fenice Cerignola e ci racconta le sue prime impressioni sulla nuova ed intrigante avventura cestistica. Ascoltiamolo. “Sono stato contattato dai dirigenti della Diamond e non potevo che accogliere favorevolmente la loro richiesta. Mi hanno informato dell’intenzione della società di voler puntare sui giovani e non ho avuto tentennamenti. Ho subito risposto positivamente. Per noi under, non è facile trovare spazio e società disposte a concedere possibilità di poter crescere. Soprattutto poi in una categoria impegnativa qual è la C silver”.
Dove e quando hai cominciato a giocare a basket ? Andrea sorride e ci spiega il motivo. “I miei genitori volevano che praticassi nuoto. Ed in effetti avevo cominciato la mia attività in piscina ma lo sport individuale non era per me. Abbastanza monotono e noioso . Lo stare in acqua non mi dava soddisfazione. Poi comunque, ogni volta che guardavo una gara di basket in Tv ne ero affascinato e mi brillavano gli occhi. Così a 9 anni insistetti con papà affinché mi facesse praticare questo sport anziché il nuoto. Fui accontentato e, assieme a mio fratello Matteo, di tre anni più grande, ho cominciato a giocare a basket, nella mia Cerignola. Prima con la Mediterranea. Poi con l’Olimpica ed infine con la Fenice. In queste società sono cresciuto cestisticamente ed ho avuto la fortuna di essere seguito da ottimi allenatori che hanno fatto accrescere la mia passione per questo meraviglioso sport. Il mio idolo ? Sicuramente Chris Paul il play degli Houston Rockets ma il giocatore al quale mi ispiro è Klay Thompson. So benissimo che sarà impossibile emulare questi campioni ma, per ciò che mi riguarda spero di poter disputare un buon campionato e crescere cestisticamente grazie a questa opportunità che mi è stata data e agli insegnamenti e ai suggerimenti di coach Giovanni Rubino”. E noi della Diamond, nell’augurarti ancora Buon Compleanno, speriamo che i tuoi sogni possano avverarsi.

ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

Biografia Autore

Potrebbero interessarti