Trofeo Coni, da domani a Rimini finali nazionali per 154 giovani atleti pugliesi

Trofeo Coni, da domani a Rimini finali nazionali per 154 giovani atleti pugliesi

“In vetrina il futuro del nostro sport”

Lo sottolinea il presidente Giliberto, ricordando che l’anno scorso gli under 14 della nostra regione brillarono raggiungendo il quarto posto

BARI – Saranno 154 atleti under 14 a comporre la spedizione pugliese che da domani a sabato parteciperà alla finale nazionale del quinto Trofeo Coni Kinder+Sport 2018. Accompagnati da 36 tecnici federali, gareggeranno in altrettante discipline sportive.
Il Trofeo Coni è un uno dei principali progetti nazionali multisportivi per gli atleti in fascia d’età 10-14 anni, tesserati per associazioni e società sportive iscritte al Registro Nazionale Coni delle federazioni e delle discipline associate. Un progetto di promozione dello sport ispirato ai valori del fair play e del rispetto delle regole, che prevede anche la presenza di rappresentative miste tra ragazzi e ragazze. Un appuntamento annuale, preceduto dalle selezioni territoriali, che dopo Caserta 2014, Lignano Sabbiadoro 2015, Cagliari 2016 e Senigallia 2017, approda ora in Emilia-Romagna. Qui, ad accompagnare il team pugliese, anche una delegazione del Coni regionale guidata dal presidente Angelo Giliberto. “Gli atleti sono tutti vincitori nella propria disciplina della fase regionale, le cui premiazioni si sono svolte a giugno al campo Bellavista di Bari: per loro questa fase finale è un grande evento formativo, oltre che agonistico. Di fatto, le selezioni territoriali individuano il meglio del futuro sport regionale: dunque, una vetrina per i ragazzi che domani ci auguriamo possano diventare il fiore all’occhiello del nostro movimento. L’anno scorso raggiungemmo un brillante quarto posto. Quest’anno speriamo non manchino grandi soddisfazioni”.

Novità di questa edizione è il Contest Tem: una selezione mista di 10 atleti per regione che si sottoporranno a test motori; il team che otterrà il maggior punteggio complessivo parteciperà ai per poter essere selezionati e partecipare, a ottobre, agli Youth Olympic Games, i Giochi olimpici giovanili in programma a ottobre a Buenos Aires.

Il programma riminese prevede la cerimonia inaugurale, con la sfilata delle delegazioni regionali di tutta Italia, domani alle 18.30 al Parco XXV Aprile; dal 21 la due giorni di gare – in varie location cittadine – che termineranno il 22 al Parco Fellini con cerimonia di chiusura e premiazione della Regione vincitrice. Per la due giorni è stato allestito anche un Villaggio Hospitality Kinder+Sport.

Fabio Nardulli – Uffici Stampa CONI

Biografia Autore