Primavera, sfida al Cosenza per la Tim Cup

Primavera, sfida al Cosenza per la Tim Cup

Primavera, sfida al Cosenza per la Tim Cup

Il Foggia Primavera prova a riscattarsi in Coppa Italia. Domani, mercoledì 26 settembre, è in programma il 1^ turno eliminatorio della Primavera Tim Cup 2018/19, che vede i rossoneri affrontare in gara secca e in trasferta il Cosenza.
Negativo, soprattutto dal punto di vista dei risultati, finora il cammino della principale formazione del settore giovanile rossonero che, nonostante due prestazioni abbastanza positive, hanno rimediato due sconfitte nei primi due turni di campionato. Rocambolesco, in particolare, il K.O. rimediato nel derby contro il Lecce sabato scorso: dopo una sfida altalenante ed in bilico fino agli ultimi minuti, i ragazzi di mister Gaetano Pavone hanno dovuto cedere il passo ai salentini, vincenti per 5-4 sul terreno di gioco amico. La Coppa, dunque, come opportunità di riscatto per il Foggia, che dovrà però fare a meno di Lorenzo Cavallini, autore di una tripletta nella gara con i leccesi; restano fuori dalla lista convocati anche Betti e Sergio Di Stasio.
Quanto all’avversaria di giornata, anche il Cosenza ha iniziato con qualche difficoltà la propria avventura nel campionato Primavera2, categoria riassaporata dopo anni di assenza. Due sconfitte in altrettante gare per i calabresi, usciti battuti all’esordio contro il Livorno (1-2) e dalla gara con il Frosinone, vincente per 3-1 grazie alle reti di Simonelli, Altobello e Mancini (inutile il gol ospite siglato da Peguiron). Tra i calciatori da tenere d’occhio nell’undici allenato da mister Stefano De Angelis, ci sono di sicuro il centrale difensivo Emmanuel Salines, ex-Bari ed autore già di una rete contro il Livorno, e la seconda punta Agostino Mascari, proveniente dal Messina.
Gara in programma, come detto, in quel di Cosenza: si giocherà presso il Centro Sportivo “Popilbianco”, con calcio d’inizio fissato per domani, 26 Settembre, alle ore 15:00. Ad arbitrare la sfida sarà il signor Francesco Cosso della sezione di Reggio Calabria, coadiuvato dagli assistenti Gaetano Massara di Reggio Calabria e Rosario Antonio Grasso di Acireale.

Area Comunicazione Foggia Calcio

Biografia Autore