LE PAGELLE – Male il centrocampo e ne soffre anche la difesa. Si salva KraGol

LE PAGELLE – Male il centrocampo e ne soffre anche la difesa. Si salva KraGol

Nome Voto Giudizio
Bizzarri 5 Risponde al primo tiro della partita, poi non è reattivo in occasione dei due gol (soprattutto il secondo). Poi nel finale compie due interventi importanti
Tonucci 5,5 Primo tempo ok, nella ripresa naufraga con il resto della squadra. Salva un gol fatto nel primo tempo mettendoci la gamba.
Camporese 6 Regge bene un tempo, rispondendo con carattere al Palermo che cercava l’uno contro uno in attacco. Nella ripresa paga anche lui qualcosa
Martinelli 6 Mette la pezza in alcune occasioni nel primo tempo e palesa una sicurezza che lo gli si vedeva da tempo. Poi il centrocampo non fa più filtro e lui non chiude su Trajkovski in occasione del gol
Zambelli 5 Tanti, troppi, piccoli errori in fase di passaggio e di marcatura. Mancava la lucidità. Le attenuanti? Il rientro da un infortunio e la necessità di correre lungo tutta la fascia
Agnelli 5 Il centrocampo è stato il punto debole del Foggia. Poca copertura, poco ritmo e poche idee. Lui ci mette la corsa (quella non manca mai) ma a volte non basta
Carraro 5 Lento e compassato. Gioca a tratti. Alterna buone cose a momenti di oblio.
Deli 5,5 Il rientro dal punto di vista fisico è migliore del previsto ma galleggia tra le linee in cerca di una posizione. Poca copertura in difesa e poca incisività in attacco fatta eccezione per quel tiro indirizzato nel sette
Kragl 6,5 Un voto in più per il gol. Una punizione che passa attraverso alla barriera e sorprende Brignoli. Ci mette il fisico ma la condizione cala con il passare del tempo
Chiaretti 5 Da mezza punta alle spalle di Mazzeo aveva il difficile compito di cucire e supportare. Corre molto e si danna per creare azioni pericolose, ma non concretizza
Mazzeo 5 Giornata no per il bomber. Pochi palloni giocabili, da contare sulla punta delle dita di una mano. Pesa probabilmente anche l’assenza di un partner in attacco
Gori 5,5 Entra nel momento peggiore della partita, a risultato ampiamente compromesso. E’ comunque una presenza in area
Cicerelli 5,5 Il ragazzo ha voglia e corsa… ma leggere il giudizio di Gori e copia-incollare le motivazioni
Gerbo 5,5 Gioca uno scampolo di partita. Necessario a far capire quanta voglia ha di fare qualcosa. Il tempo e la situazione compromessa del match non erano facili da ribaltare
Grassadonia 5 La squadra è sparita lentamente e progressivamente nel secondo tempo. Poche idee e lucidità nel finale

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".