Le pagelle... del Padova di Guido Cavaliere | Foggiasport24.com

Le pagelle… del Padova di Guido Cavaliere

Le pagelle… del Padova di Guido Cavaliere

Le pagelle… del Padova di Guido Cavaliere

Merelli 4. Per un tempo gli tirano addosso. Poi esalta Kragl e Cicerelli.

Ravanelli 6. Ogni tanto si perde l’uomo ma buona prova la sua. Può crescere.

Capelli 6. Esperienza al servizio di un Padova troppo ingenuo e giovane.

Trevisan 6.5. Una roccia. Il migliore del Padova. Ma da solo non può contenere tutti.

Mazzocco 6. Gol e niente più. Inoperoso su Kragl.

Cappelletti 5. Poco efficace per il gioco che chiede di fare Bisoli.

Belingheri 5. Poco filtro a centrocampo. In debito d’ossigeno nella ripresa.

Pulzetti 5. Poco impatto per un match che andava portato a casa.

Contessa 6. Voto stiracchiato. Merito del suo cross per Il gol biancoscudato.

Sarno 5. Il suo repertorio? Tiri dell’amicizia telefonati.

Broh 5. Non entra mai in partita.

Capello 5. Giocatore di movimento, per la corsa campestre.

Bonazzoli 5. Qualche colpo di testa su rinvio del suo portiere e niente più. Il calcio è un’altra cosa.

Clemenza 5. Più che un giocatore sembra un giocoliere.

Bisoli 4. Schiera un Padova pronto all’imbarcata che non arriva solo per demeriti del Foggia.

Biografia Autore

Potrebbero interessarti