12.8 C
Foggia
28 Novembre 2021
Foggia Calcio

Foggia calcio, Deli: “Dispiace perdere in casa, è un momento difficile da cui dobbiamo uscire”

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]L'[/dropcap]unico giocatore del Foggia a parlare nel dopo gara con il Palermo è stato Francesco Deli.

Queste le sue parole: “Sul mio tiro Brignoli ha effettuato una grande parata, dispiace perdere in casa: siamo andati bene nel primo tempo, nel secondo c’è stato un blackout generale e sono arrivati i due gol del Palermo. Io sono rientrato dopo l’infortunio, ho giocato 90’, sono contento ma posso fare di più. Sto lavorando per avere una migliore condizione.

Loro hanno cambiato qualcosa nel secondo tempo, hanno allargato le mezzali, ci hanno messo più in difficoltà. È un momento da cui dobbiamo uscire e portare a casa i punti, alzare la testa e tornare a fare punti sin da sabato. Non dobbiamo mollare ma dobbiamo fare quello che sappiamo di poter fare.

L’anno scorso giocavo anche da mezzala e davo una mano agli attaccanti, Fabio Mazzeo e Nicastro; quest’anno c’è Lucas Chiaretti, ci troviamo bene ma dobbiamo affinare l’intesa, se giochiamo palla a terra e uno due non ci prendono mai. A mio avviso siamo forti, siamo una grande squadra. Non dobbiamo fare drammi e continuare sulla strada del lavoro.

Potrebbero interessarti:

L’ex Piccolo fa gol e costruisce gioco. Il Foggia Calcio perde 2-1 a Catania

Domenico Carella

Novara, la situazione dell’infermeria

La Redazione

Le Pagelle: Fumagalli e Dell’Agnello i migliori. Anelli espulsione evitabile

Domenico Carella