Annullata l’udienza di domani al Collegio di Garanzia del Coni

Annullata l’udienza di domani al Collegio di Garanzia del Coni

L’udienza prevista per domani al Collegio di Garanzia del CONI per i ricorsi presentati da Ternana e Pro Vercelli è stata annullata. Lo ha annunciato il presidente Franco Frattini attraverso il seguente comunicato:

“Il Presidente del Collegio di Garanzia per lo Sport, Franco Frattini, ha emesso la seguente comunicazione:

Vista l’ordinanza prot. n. 05690/2018 del 27 settembre 2018, assunta dal Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio – Sezione prima Ter – sul ricorso numero di registro generale 10211 del 2018, proposto dalla società F.C. Pro Vercelli;

vista l’istanza formulata in data odierna da parte della difesa della società Ternana, recante conferma dell’udienza del 28 settembre 2018, disposta dal Presidente del Collegio di Garanzia con provvedimento n. 723/2018 del 19 settembre 2018;

preso atto che il Tar Lazio, con la suddetta ordinanza, ha respinto l’istanza cautelare di sospensione della decisione del Collegio di Garanzia (dispositivo in data 11 settembre 2018; decisione n. 62-2018 in data 25 settembre 2018), sicché essa è pienamente esecutiva ed impedisce al Collegio di pronunciarsi sulla materia, avendo il Collegio, con la ripetuta decisione 62-2018, dichiarato la propria incompetenza e rinviato agli organi della giustizia sportiva federale;

PQM

l’ udienza del 28 settembre 2018, alle ore 14.30, dinanzi alla prima Sezione, per il riesame dei giudizi iscritti al R.G. ricorsi 73-2018 (Ternana/LNPB), 74-2018 (Pro Vercelli/LNPB), 75-2018 (Ternana/FIGC) e 76-2018 (Pro Vercelli/FIGC), relativi al format della Serie B, è ritenuta sconvocata”.

Fonte: alfredopedulla

Biografia Autore