VELA. Manfredonia trionfa alla Pizzomunno Cup e al Grande Slam | Foggiasport24.com

VELA. Manfredonia trionfa alla Pizzomunno Cup e al Grande Slam

VELA. Manfredonia trionfa alla Pizzomunno Cup e al Grande Slam

Un altro successo targato Gargano e Lega Navale Italiana sezione di Manfredonia. Con la “Pizzomunno Cup” si è conclusa la seconda edizione del Grande Slam del Gargano, cosi come il programma delle regate d’altura dell’ottava zona Fiv.

Circa 40 le imbarcazioni iscritte, con la partecipazione di grandi campioni come Valerio Galati, Simone Ferrarese e Corrado Capece Minutolo, recenti vincitori anche della Coppa dei Campioni. La 26esima edizione della competizione velica che unisce Manfredonia a Vieste, è stata caratterizzata da un livello tecnico e agonistico altissimo, oltre che strumento di promozione (cosi come vuole il progetto del Grande Slam) non solo della vela ma anche del promontorio del Gargano.

Nella classe “Gran Crociera” ha trionfato “Yemanja II” della Lega Navale Manfredonia, mentre nella classe “Crociera Regata” ha vinto “Trottolina Bellicosa” dello Yacthing Club di Manfredonia. Assegnati i due premi principali: la Lega Navale di Trani si è aggiudicato il “Trofeo Frattarolo” grazie ai risultati delle due barche “Lavè” e “Ottavo peccato”; mentre lo Yacthing Club di Manfredonia ha conquistato il “Trofeo Challenger Pizzomunno 2018 – Gargano Summer Race” grazie al risultato di “Trottolina Bellicosa”. A vincere la seconda edizione del “Grande Slam del Gargano”, infine, è stata l’imbarcazione “Black Coconuts” della Lega Navale di Manfredonia.

“Soddisfatto e contento per i riscontri avuti – ha commentato il presidente della Lni di Manfredonia, Donato D’Andrea -. Mi auguro che il lavoro fatto in questo ultimi tre anni abbia portato i risultati sperati e soprattutto guardi al Grande Slam come ad un progetto capace di rivalutare la vela e il territorio, portando all’unione di tante realtà che in precedenza si muovevano singolarmente nel promuovere le proprie attività. La comunione d’intenti fa la forza”.

“Mi auguro che il progetto continui a crescere – ha aggiunto Massimo Tringale, consigliere agli Sport del Lni di Manfredonia -. Ci sono già grandi novità per la prossima edizione. Previsto qualche cambiamento dal punto di vista agonistico con l’aggiunta di altre realtà, a conferma di come tutti stiano guardando al Grande Slam come motore di sviluppo per sport e turismo”.

Fonte: teleradioerre

Biografia Autore

Potrebbero interessarti