PSB - Calcagno: "La nostra intenzione è che in B ed in C non si giochi" | Foggiasport24.com

PSB – Calcagno: “La nostra intenzione è che in B ed in C non si giochi”

PSB – Calcagno: “La nostra intenzione è che in B ed in C non si giochi”

Intervistato da PianetaSerieB, il vicepresidente dell’AIC Calcagno ha commentato l’annullamento dei ripescaggi: “La nostra intenzione è che in B e in C non si giochi. Stiamo contattando in queste ore i calciatori del campionato cadetto per assicurarci la loro disponibilità a partecipare allo sciopero. Se è difficile che si schierino contro i presidenti? Anche chi ha dato il proprio avallo a questa decisione non ha capito i rischi che corre: si sta aprendo la pista per una Serie B a 16 squadre, come la A ha sempre desiderato. Chi ora pensa di guadagnare 1 milione a breve potrebbe perdere molto di più, infatti non escludo che qualcuno cambi idea.”

Biografia Autore

Potrebbero interessarti