Foggia Calcio, Camporese: «Era importante sbloccarla, anche su calcio piazzato»

Foggia Calcio, Camporese: «Era importante sbloccarla, anche su calcio piazzato»

Foggia Calcio, Camporese: «Era importante sbloccarla, anche su calcio piazzato»

Michele Camporese, difesore del Foggia Calcio, ha parlato al termine della partita vinta per 4-2 con il Carpi: «Ho avuto la fortuna di farmi trovare pronto in quell’occasione. Era importante oggi poterla sbloccare anche sulle palle inattive. Dedico il gol alla mia famiglia, a mia moglie ed ai miei figli che quest’anno non mi hanno potuto seguire e mi guardano a distanza. Avevamo dinanzi una squadra esperta per la categoria e noi qualche ragazzo alla prima apparizione in B. Il nostro pubblico è così caldo da dare qualche piccola difficoltà. Abbiamo avuto anche la fortuna di segnare il secondo ed il terzo gol nei primi minuti del secondo tempo. Poi c’è stato un calo da parte nostra e ci siamo un po’ complicati la vita. Purtroppo quando vinci 4-0, inconsciamente, ti adagi un po’. Bisogna rivedere quei venti minuti finali in cui ci sono stati errori evidenti. Forse è stata colpa mia, potevo tenere la squadra più alta ma ci sono anche gli avversari e ne va tenuto conto».

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".