NUOTO. Tutti a Bari dal 17 al 20 luglio per i Campionati Regionali Assoluti | Foggiasport24.com

NUOTO. Tutti a Bari dal 17 al 20 luglio per i Campionati Regionali Assoluti

NUOTO. Tutti a Bari dal 17 al 20 luglio per i Campionati Regionali Assoluti

Si svolgeranno da lunedì 17 fino a venerdì 20 luglio i Campionati Regionali di nuoto che vedranno
impegnati i migliori atleti agonisti pugliesi sfidarsi per il titolo regionale sia di Categoria che Assoluti.
La manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto, avrà
come naturale location lo Stadio del Nuoto di Bari, recentemente ristrutturato ed adeguato ai
nuovi standard internazionali.
Saranno ai blocchi di partenza ben 484 atleti provenienti da tutta la regione ed anche dalla vicina Basilicata, e la Foggia che nuota sarà in acqua con i due team leader della nostra provincia, la Pentotary Foggia ed il Centro Nuoto Foggia e con la emergente Moby Dick di Lucera.
Il team Pentotary, che ha base operativa nella piscina del Centro Sportivo Comunale di Viale Luigi
Pinto potrà contare su ben 19 atleti qualificati, nove maschi e 10 femmine, con il suo portabandiera ed atleta di punta Giulio Ciavarella, pluricampione italiano della specialità dorso e
vincitore di diverse medaglie con la Nazionale Italiana Juniores, squadra con cui ha partecipato ad eventi internazionali come la Energy Standard Cup e le Olimpiadi Giovanili Europee, in
quest’ultima occasione con il suo allenatore e mentore, il Prof. Mario Ciavarella che nello staff
della Nazionale Giovanile di nuoto è stato tra i tecnici convocati.
Il team Centro Nuoto Foggia, che si allena da diversi anni presso la piscina del Centro Sportivo
Mirage Village di Via Camporeale, con a capo il coach Antonio Cetta, porterà in quel di Bari 6 atleti, con il veterano Alessandro Losappio unico rappresentante maschile a fare da “chioccia” alle 5 giovani speranze femminili con la emergente Rita Maria Pignatiello, che in questa stagione agonistica ha spiccato il volo verso le più alte posizioni in graduatoria nazionale per la categoria Juniores e non solo, infatti sia Losappio che Pignatiello hanno partecipato oltre agli Assoluti Italiani ma anche al prestigioso Trofeo Internazionale Settecolli di Roma, vetrina mondiale del nuoto che conta.
Unica realtà della provincia che è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante nel settore natatorio
pugliese è la Moby Dick di Lucera del Presidente ed allenatore Antonio Cusenza, che da anni è
costretto a far allenare i propri atleti a Foggia presso la Mirage in quanto la piscina di casa, la Niky Sport, è inutilizzabile per problemi legati alla non disponibilità della struttura da parte della scuola che ospita il plesso sportivo al centro di Lucera.
Nonostante i grandi sacrifici i ragazzi di Mr. Cusenza sono riusciti ad ottenere l’accesso alle finali regionali con 8 atleti, sette maschi ed una femmina, con cui daranno battaglia fino all’ultima
bracciata.
Le gare della prossima settimana saranno l’ultimo appello utile per ottenere i riscontri cronometrici per riuscire a qualificarsi per i Campionati Italiani Estivi, che avranno a Roma ad agosto, come cornice la piscina dello Stadio del Nuoto, la più bella del mondo, come ama definirla la “divina” Federica Pellegrini” e che ha visto negli anni atleti vincere e andare sul podio come la lucerina Maria de Leo ed i foggiani Daniele di Palma, Lucia Scopece e, più recentemente. Giulio Ciavarella, tutti nomi che hanno lasciato il segno nel mondo del nuoto della nostra provincia.

Stefano Palazzo
https://www.facebook.com/groups/FinPuglianuoto/

Seguimi su Facebook per essere aggiornato ogni giorno, momento per momento sulle ultime dal mondo del nuoto in Puglia e non solo.

Biografia Autore

Potrebbero interessarti