NUOTO. Grande successo dei nuotatori foggiani ai Campionati di Categoria ed Assoluti di Bari | Foggiasport24.com

NUOTO. Grande successo dei nuotatori foggiani ai Campionati di Categoria ed Assoluti di Bari

NUOTO. Grande successo dei nuotatori foggiani ai Campionati di Categoria ed Assoluti di Bari

Il nuoto foggiano in grande evidenzia nella quattro giorni di gare che ha visto la partecipazione di oltre 480
atleti provenienti da tutta la regione nell’edizione estiva dei Campionati Regionali di Categoria ed Assoluti di nuoto che si è disputata dal 17 al 20 luglio scorso presso la piscina olimpionica dello Stadio del Nuoto di Bari.
Ben 39 le medaglie conquistate a suon di bracciate dai ragazzi dei tre team della nostra provincia, con il Centro Nuoto Foggia classificatosi al 9° posto assoluto, davanti alla Pentotary Foggia al 10° posto, mentre i lucerini della Moby Dick hanno chiuso in classifica finale al 13° posto su 38 società iscritte.
Il Centro Nuoto Foggia ha avuto una Rita Maria Pignatiello in versione “cannibale”, la sedicenne atleta allenata da Antonio Cetta non ha avuto avversari nello stile farfalla, gara in cui è tra le migliori rappresentati della regione, vincendo le medaglie d’oro dei 50 e 100 farfalla sia nella categoria Assoluta che nella
categoria Juniores, mentre si è classificata al secondo posto Assoluto e Juniores nei 50 e 100 stile libero, oltre al bronzo nei 200 misti Juniores.
Il veterano Alessandro Losappio, classe 1996, si prende il trono della rana vincendo a man bassa nei 50, 100 e 200 rana sia Assoluta che Seniores, mentre in questa ultima categoria vince anche il titolo regionale dei 50 dorso.
Anche la più piccola del gruppo che si allena presso il centro sportivo Mirage, Chiara Iacovelli, tredicenne di ottime prospettive, vince l’oro nei 200 rana ed il bronzo nei 100 rana per la categoria ragazzi.
Non fa sconti nel dorso lo specialista per eccellenza Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia, che nonostante abbia avuto un rallentamento nella preparazione alla competizione per problemi fisici che ne hanno minato le performance a cui ha abituato anche la Nazionale giovanile, di cui è un punto fermo da due anni, ha vinto ben 6 medaglie d’oro nei 50, 100 e 200 dorso nelle categorie Assolute e Juniores, a conferma che anche stringendo i denti il dorso nella nostra regione porta il suo nome.
Non può che essere soddisfatto il Prof. Mario Ciavarella, che della Pentotary è il responsabile tecnico, per la conferma anche in vasca lunga di Raffaele Consalvo, il classe 2004 si impone di forza nella categoria Ragazzi vincendo l’oro nei 50 e 100 stile, l’argento nei 200 stile ed un bronzo nei 100 dorso.
Anche Luca Ciavarella, fratello quattordicenne di Giulio, sale sul podio della categoria Ragazzi prendendosi due argenti nei 100 e 200 dorso mentre si affaccia sul podio anche Maurizio Ciuffreda che coglie due importanti bronzi nei 100 e 200 farfalla Categoria Ragazzi.

Nel settore femminile ottima la prova di Daniela Curci, la sedicenne dorsista sale sul podio assoluto e juniores nei 50 dorso con ottimi riscontri cronometrici anche nei 100 e 200 dorso.
Importanti affermazioni anche per Moby Dick di Lucera del Presidente ed allenatore Antonio
Cusenza, che hanno visto protagonisti assoluti il diciannovenne Antonio Di Gioia vincitore dell’argento Assoluto nei 50 e 100 rana, oltre all’oro nei 50 e 100 rana cadetti, un ottimo risultato che soddisfa anche il suo compagno di team Pier Paolo Frasca, argento nei 200 misti e bronzo nei 100 e 200 rana per la categoria Cadetti.
Obiettivo puntato per i Campionati Italiani Estivi di categoria, che andranno in scena a Roma ad agosto e che vedranno protagonisti gli atleti che hanno conseguito il tempo limite nazionale, oltre mille atleti che rappresentato la “meglio gioventù” del panorama natatorio nazionale e che
vedranno tra i sicuri protagonisti i foggiani Giulio Ciavarella, Rita Maria Pignatiello, Alessandro
Losappio, Raffaele Ciuffreda, Chiara Iacovelli, Luca Ciavarella e Daniela Curci.

Stefano Palazzo SwimmingPuglia.it

Biografia Autore

Potrebbero interessarti