Il Windsurfing club apre la stagione con una regata: Iacoviello, Mazzone e Gelsomino sul podio

Il Windsurfing club apre la stagione con una regata: Iacoviello, Mazzone e Gelsomino sul podio

Il Windsurfing club apre la stagione con una regata: Iacoviello, Mazzone e Gelsomino sul podio

Una competizione per inaugurare la stagione estiva del Windsurfing Club Golfo di Manfredonia, da godere con i capelli al vento e le onde che bussano sotto la tavola. Uno spettacolo di colori inscenato dalle vele variopinte, nella loro tambureggiante danza sul pelo dell’acqua. Ieri pomeriggio, nello specchio d’acqua prospiciente il lido di Siponto, si è svolta la tradizionale regata per windsurf tra gli iscritti del circolo. Una ventina tra atleti e amatori si è sfidata sulla distanza delle cinque miglia con percorso a bastone, sospinti da vento di Levante che ha soffiato dai 16 ai 18 nodi. Una competizione all’insegna dello sport e dell’amicizia, per rinsaldare il legame tra i componenti del circolo e rinnovare una tradizione dal sapore antico. A trionfare è stato Fabio Iacoviello, seguito da Mario Mazzone. Terza piazza per Ciro Gelsomino. Il presidente Claudio Di Norscia commenta con soddisfazione l’evento: “E’ stata una bella giornata di sport e amicizia. Il windsurfing è forse una pratica poco seguita che meriterebbe una finestra migliore, più ampia, nel panorama sportivo italiano”. L’appuntamento adesso è rinnovato per la manifestazione di chiusura. Una regata in programma a fine agosto per chiudere la stagione, alla quale potranno partecipare non solo i windsurf ma anche catamarani e kitesurf, per abbracciare tutte le passioni dei componenti del circolo.

Un momento della premiazione
Il vincitore, Iacoviello

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".