Foggia Calcio, è il giorno di Grassadonia. Oggi la presentazione. Conosciamo meglio lo staff | Foggiasport24.com
Header ad

Foggia Calcio, è il giorno di Grassadonia. Oggi la presentazione. Conosciamo meglio lo staff

Foggia Calcio, è il giorno di Grassadonia. Oggi la presentazione. Conosciamo meglio lo staff

Foggia Calcio, è il giorno di Grassadonia. Oggi la presentazione. Conosciamo meglio lo staff

Oggi è il giorno di Gianluca Grassadonia. Questo pomeriggio (inizio previsto alle ore 17) il neo tecnico rossonero si presenterà alla stampa. Di lui sappiamo tutto o quasi. Meno del suo staff che, salvo clamorosi sviluppi, dovrebbe contare il secondo Salvatore Russo, il preparatore dei portieri Vincenzo Di Muro e il preparatore atletico Sergio Giovani. Foggiasport24.com prova a tracciare la scheda dei tre scudieri di Grassadonia.

ALESSANDRO RUSSO – Classe 1971, è stato calciatore di molte squadre tra Serie A e B. L’esperienza più importante l’ha vissuta ad Ancona, dove dal 2000 al 2004 ha collezionato ben 124 presenze (alcune delle quali anche in A). Ha iniziato la carriera di allenatore come secondo di Raffaele Novelli (ex rossonero) all’Aversa Normanna, per poi seguire Giovanni Martusciello nella sua esperienza all’Empoli (Serie A) in qualità di vice.

VINCENZO DI MURO – Classe 1967, ha intrapreso la carriera di portiere nella Sangiuseppese (tre stagioni e promozione dalla D alla C2), per poi passare al Nola (2 anni), Castrovillari e Catania. Poi due stagioni ad Ischia e ancora Turris, Santanastasia, Giulianova, Sangiuseppese, Gladiator e Palmese prima di chiudere la carriera nel 2005 a Lecco (D). Subito dopo ha intrapreso l’attività di preparatore dei portieri. Ha lavorato nel 2006 per la Sacilese, poi Torres, Trecastagni, Catania Primavera, Milazzo e prima squadra del Messina, dove ha conosciuto Gianluca Grassadonia e condiviso la vittoria del campionato di Seconda divisione (Iuliano e Longomarsini portieri).

SERGIO GIOVANI – Per lui si tratta di un ritorno. Nel 2006-2007 è stato preparatore atletico del Foggia allenato da Stefano Cuoghi, almeno fino all’esonero del tecnico in favore di Salvatore D’Adderio che portò con sé Franzetti. Giovani ha preparato anche i calciatori del Pavia (con Brini allenatore) ma è stato per diversi anni anche preparatore della Paganese allenata prima da Cuoghi e poi da Grassadonia. Con lo stesso Grassadonia ha condiviso anche l’esperienza a Vercelli.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per SEGUIRE il nostro profilo Twitter
CLICCA QUI per essere un FOLLOWER del nostro profilo Instagram

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti