Foggia Calcio, dal mercato si attendono tre colpi importanti. Per l'attacco girandola di nomi | Foggiasport24.com

Foggia Calcio, dal mercato si attendono tre colpi importanti. Per l’attacco girandola di nomi

Foggia Calcio, dal mercato si attendono tre colpi importanti. Per l’attacco girandola di nomi

Foggia Calcio, dal mercato si attendono tre colpi importanti. Per l’attacco girandola di nomi

Dopo i giovani tocca ai calciatori più esperti. Il Foggia Calcio prova a stringere la lunga serie di contatti avviati dal direttore sportivo Nember per garantire al tecnico Grassadonia un organico in grado di competere per la salvezza in Serie B. L’amichevole con il Parma, pur fornendo spunti interessanti, ha evidenziato come siano necessari ancora alcuni tasselli fondamentali nell’organico rossonero. Serve un difensore centrale, un regista e un attaccante. A questi andrebbero aggiunti un esterno destro di riserva e un’altra punta in grado di giocare sia nel 3-5-2 sia nel 4-3-3.

DIRETTORE D’ORCHESTRA – Il ruolo più importante è sicuramente quello del play davanti alla difesa. Grassadonia ha dichiarato di cercare un uomo “che prenda per mano la squadra”. Al regista, infatti, è delegata una parte importante del gioco dei rossoneri, soprattutto nella fase di impostazione dal basso. Serve personalità. Il nome che è circolato nelle ultime ore è quello di Francesco Magnanelli (33 anni) capitano e primatista di presenze nella storia del Sassuolo. Veste neroverde dall’ormai lontano 2005 ed è l’autentica bandiera del club emiliano. Proprio per questi motivi la trattativa non è semplice e De Zerbi in una recente intervista lo avrebbe blindato.

NOMI CALDI – In difesa sembra sempre più concreto l’arrivo di Michele Somma (25 anni), la cui ufficialità dell’ingaggio arriverà solo dopo lo svincolo di ufficio dei calciatori del Bari da parte della Figc. Gran valzer di nomi per l’attacco dove il Foggia deve scegliere il partner ideale per Fabio Mazzeo (senza sottovalutare il potenziale espresso dal giovane Gori in questi primi giorni di ritiro). I nomi circolati nelle ultime ore sono quelli di Giampaolo Pazzini (33), che necessiterebbe di un importante investimento economico e Filip Raicevic (25), che attende come Somma lo svincolo dal Bari.

NEW ENTRY – Stessa sorte potrebbe capitare a Nicola Schirone (17), esterno sinistro ex Bari che verrebbe tesserato dai rossoneri e girato in Serie D all’Avezzano. A questi si aggiungono i nomi di Fabio Ceravolo (28) del Parma e del giovanissimo Raul Asencio (20 anni) di proprietà del Genoa ma nella passata stagione autore di 7 gol in 31 presenze all’Avellino (uno dei quali segnato al Foggia allo Zaccheria). Su Ceravolo è forte però il Lecce che avrebbe offerto un biennale, su Asecnio, invece, è in pressing il Benevento, in vantaggio sul Palermo. Asencio è prevalentemente una punta centrale ma può giocare anche nel ruolo di esterno in un eventuale tridente. Ceravolo, invece, nelle ultime due stagioni in B tra Benevento e Parma ha conquistato due promozioni segnano 27 gol in 58 partite.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per SEGUIRE il nostro profilo Twitter
CLICCA QUI per essere un FOLLOWER del nostro profilo Instagram 

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti