Manfredonia C5: Si prepara la nuova stagione con uno sguardo a quella appena conclusa | Foggiasport24.com

Manfredonia C5: Si prepara la nuova stagione con uno sguardo a quella appena conclusa

Manfredonia C5: Si prepara la nuova stagione con uno sguardo a quella appena conclusa

Stagione 2018/2019 sulla griglia di partenza.
Si comincia a costruire la strada che ci porterà ad ottobre al 14° Campionato di Serie B.
Ma prima del nuovo vogliamo tirare le somme della stagione precedente che ha visto la compagine sipontina sfiorare il colpaccio con l’accesso per la prima volta ai play-off per la Serie A2.
Una stagione, quella appena conclusa, programmata con largo anticipo, cominciando a maggio 2017, quando il Presidente Sante Leone, con i suoi vice Salvatore Gentile e Donato Fortunato e con il segretario Matteo Pacilli, confermano alla guida dei sipontini Mister Miki Grassi

Allo staff si aggiunge il preparatore atletico Pino Diomede e viene introdotta ufficialmente nell’organigramma societario la figura del Direttore Sportivo, nella persona di Carmelo Mendola, che si va ad aggiungere ai dirigenti storici Marco Meschini, Franco Palumbo e Michelangelo De Frabritiis. I nuovi ingressi di Peppe Giacobbe e Michele Conoscitore completano il quadro dirigenziale. Per motivi personali Paolo Schiavone lascia la parte attiva della dirigenza, contribuendo esternamente alla causa sipontina.

Novità di quest’anno, oltre che al campionato nazionale di Serie B e al campionato nazionale Under 19, è la partecipazione per la prima volta al campionato regionale Under 14.

In compagnia del 13° anno consecutivo di Serie B dei sipontoni troviamo anche squadre come GIOVINAZZO, CAPURSO, RUVO, PRATOLA PELIGNA, ORTONA, CASSANO, CANOSA, ALTAMURA, DEM MONTESILVANO e due compagini di CAMPOBASSO.

Dopo 40 giorni di preparazione il Campionato comincia in maniera scoppiettante per i biancocelesti che vincono l’esordio con lo Chaminade C5 per 5 a 1 e proseguono con un filotto di vittorie, che lasciano ben sperare, nonostante il Manfredonia C5 non fosse tra i favoriti alla vittoria finale.

Purtroppo dopo due mesi di risultati positivi la squadra non riesce più ad esprimere lo stessa intensità di gioco e a mantenere gli stessi risultati e la cima della classifica si allontana inesorabilmente. Ma questo non scoraggia la società che corre ai ripari arricchendo la rosa di Mister Grassi con nuovi arrivi. I risultati non sono immediati, ma come un diesel il gruppo comincia a ingranare la strada giusta e ad ottenere punti preziosi che le permettono il colpaccio: i ragazzi sono ai play-off per giocarsi la Serie A2.

L’avversaria in semifinale è l’Atletico Cassano. L’andata è ad appannaggio dei ragazzi di Mister Grassi che al PalaScaloria si impongono per 3 a 2, ma nel ritorno, anche a causa del forfait di un paio di giocatori fondamentali nel gioco sipontino l’Atletico Cassano conquista l’accesso alla finale imponendosi per 5 a 1.

La stagione termina dunque con il rammarico di aver sfiorato un sogno, ma con la consapevolezza di aver dato, anche per quest’anno, grandi emozioni ai tifosi che ad ogni partita affollavano numerosi il PalaScaloria di Manfredonia.
Stiamo lavorando nuovamente per voi, che come noi amano questo spettacolare sport: il futsal.

Noi ci saremo. E voi?

Ufficio Stampa Manfredonia C5

Biografia Autore

Potrebbero interessarti