IL MESSAGGERO - La Figc ha deliberato l'esclusione del Foggia Calcio dalla mutualità | Foggiasport24.com
Header ad

IL MESSAGGERO – La Figc ha deliberato l’esclusione del Foggia Calcio dalla mutualità

IL MESSAGGERO – La Figc ha deliberato l’esclusione del Foggia Calcio dalla mutualità

IL MESSAGGERO – La Figc ha deliberato l’esclusione del Foggia Calcio dalla mutualità

Il presidente della Lega B ha parlato ai giornalisti de Il Messaggero della delibera dell’assemblea dell Figc che ha riguardato anche il Foggia: La Figc deve chiarire che il progetto delle seconde squadre deve essere limitato alla Lega Pro. Invierò un’istanza formale al commissario Fabbricini affinché la Federcalcio modifichi la delibera escludendo la possibilità che le seconde squadre vengano promosse in Serie B. Altrimenti l’assemblea ha deliberato di presentare il ricorso al Tribunale federale per chiedere l’annullamento della delibera. All’esito dell’istanza, ci siederemo a un tavolo come già concordato con il vice commissario Costacurta per confrontarci e valutare se questo progetto delle seconde squadre è inseribile in un campionato come il nostro, con specificità e natura ben precise. A nostro avviso, vi sono anche problemi di natura giuridica che attengono la salvaguardia della Serie B”. L’assemblea ha anche preso posizione sul caso del Foggia, che non ha presentato in tempo le fideiussioni dopo aver sforato il ‘salary cap’: con 13 voti a favore, 7 contro e una scheda bianca, è stata deliberata l’esclusione dalla mutualità della società pugliese, che perde così circa 2 milioni di euro.

Biografia Autore

Potrebbero interessarti