SERIE B. L’Allianz San Severo asfalta Salerno e guadagna la finalissima con Palestrina

SERIE B. L’Allianz San Severo asfalta Salerno e guadagna la finalissima con Palestrina

L’Allianz San Severo annienta Salerno. Vince gara-5 della semifinale playoff -in un Pala Falcone e Borsellino straordinario per il sostegno dato alla propria squadra, che fa registrare il record stagionale di presenze – e guadagna la finalissima, dove se la vedrà con Palestrina, che dal suo canto ha regolato la Stella Azzurra Roma in quattro partite (gara-1 al PalaCastellana domenica prossima alle 20.30). I gialloneri, non hanno dato letteralmente scampo alla formazione campana, messa nell’angolo sin dalle prime battute e mandata poi ko con un finale pesantissimo (97-60). Che avrebbe potuto assumere proporzioni davvero imbarazzanti se coach Salvemini non avesse deciso alla fine – a giusta ragione – di dare spazio ai giovani. Ottimi Max Rezzano, top scorer del match con 25 punti, Capitan Ciribeni (21) e Riccardo Malagoli (10), senza dimenticare Bottioni, Scarponi, Di Donato e Smorto. Molto positivo, l’esordio dell’ultimo arrivato in casa sanseverese: Giorgio Di bonaventura, ala-guardia non ancora 21enne (12 punti, 7 rimbalzi, 5 assist e 19 di valutazione il suo fatturato in 22 minuti), giunto in Capitanata, dopo aver contribuito alla salvezza in A2 della Sharks Pesaro.

fonte: teleradioerre

Biografia Autore