CICLISMO. Sasha Modolo, un italiano nell' Ef Education First Drapac p/b Cannondale | Foggiasport24.com
Header ad

CICLISMO. Sasha Modolo, un italiano nell’ Ef Education First Drapac p/b Cannondale

CICLISMO. Sasha Modolo, un italiano nell’ Ef Education First Drapac p/b Cannondale

Il Giro di Italia anche questo anno è tutto da seguire: tantissimi team e ciclisti di cui è nota la professionalità. Tutti capaci di regalare ai fan adrenalina e attesa: a Foggia la passione per le due ruote è in costante crescita.

Seguire il Giro in televisione o, quando è possibile dal vivo, è una tendenza in crescita.

Il Giro è l’occasione giusta per conoscere ciclisti e team internazionali: uno tra tutto EF Pro Cycling, sponsorizzato da EF, società leader delle vacanze studio all’estero.

Sasha Modolo: il velocista per eccezione

Sasha Modolo è uno dei ciclisti entrati a far parte da poco di Pro Cycling Nasce 31 anni fa a Conegliano, sin dai primi anni d’età si appassiona ai pedali e alle due ruote. Dal 2010 è un professionista ed è sopratutto un velocista eccezionale.

Sasha inizia a gareggiare già a 9 anni vincendo ben 80 corse da giovanissimo, 28 corse, invece, nella categoria esordienti, 12 da allievo e 13 tra le fila dei juniores.

Inizia la sua carriera con il Pedale Marenese per poi passare alla CIEFFE Vittorio Veneto.

Un ragazzo coraggioso ed amante delle sfide, un velocista scattante capace di dare la svolta alla gara anche negli ultimi istanti.

Tra le gare più importanti non si possono non segnalare quelle vinte nel 2008: ovvero : la Piccola Sanremo, il Memorial Danilo Furlan, il Trofeo Matteotti di categoria, il Gran Premio Colli Isolani, il Circuito Notturno Città di San Donà di Piave, Gran Premio Cementi Zillo, la prima tappa al Giro delle Valli Cuneesi, il Gran Premio Industria del Cuoio e delle Pelli. L’anno successivo prosegue la corsa arrivando persino ad ottenere una medaglia di bronzo ai Campionati Europei.

Un uomo così non poteva non indossare la maglia della EF ProCycling.

Modolo: campione in Volata dell’’EF Education First-Drapac p/b Cannondale

Modolo capitato per il Giro di Italia è un segnale importante lanciato dall’EF Education First-Drapac p/b Cannondale. Le volate di Modolo sono note a tutti e puntare su di esse può voler dire assicurarsi un ottimo risultato specialmente se in montagna il capitano diventa Michael Woods. Un roster nutrito quello del team di Ef che vede come gregari Nathan Brown, Tom Van Asbroeck e Mitchell Docker, Joseph Lloyd Dombrowski e Hugh Carthy, Brendan Canty.

Modolo risulta essere uno dei velocisti più esperti del team sponsorizzato EF. E’ questo il settimo Giro di Italia per Modolo che come tanti spera di vincere.

Comunque vada il Giro di Italia il 2018 per Modolo è anche l’anno del matrimonio con la bella e dolcissima Valentina Saccon. La data delle nozze è prevista per il 2 giugno.

Fonte: foggiareporter

Biografia Autore

Potrebbero interessarti