Header ad

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Zambelli, uno stantuffo inesauribile. Deli sempre “acceso”. Tonucci, meglio in avanti. Nicastro non segna

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Zambelli, uno stantuffo inesauribile. Deli sempre “acceso”. Tonucci, meglio in avanti. Nicastro non segna
NOME VOTO GIUDIZIO
NOPPERT 5.5 Abbiamo capito che è molto bravo con i piedi, meno quando c’è da parare. Che però, in Italia, è la cosa che più conta…
TONUCCI 6 Una media tra la prestazione scadente offerta in fase difensiva (il rigore procurato pesa) e quella ottima in avanti
CAMPORESE 6 Lotta e combatte con mestieranti come Litteri, Zigoni e Geijo. Concede poco ma non sembra molto brillante
CALABRESI 5.5 A nostro avviso poco convincente soprattutto nella gestione del pallone e negli anticipi su Marsura che spesso gli scappa
ZAMBELLI 7 Un polmone inesauribile sulla fascia, cross a getto continuo e una voglia che gli fa tagliare il campo da destra a sinistra
AGAZZI 6.5 Corsa, geometrie e quella cattiveria che gli permette di recuperare palloni in grande quantità. Prova importante
AGNELLI 6 Il capitano non ci convince – e non è la prima volta – in regia anche se poco gli si può imputare come impegno e spirito
DELI 7 Una spina nel fianco della retroguardia del Venezia che non lo prende mai. Gli serve solo più cattiveria nei sedici metri
KRAGL 5.5 Meno incidente del solito, sta accusando un inevitabile calo fisico. In più ora gli avversari lo marcano da molto vicino
MAZZEO 6 Pur in un momento non semplice e senza lo spunto dei giorni migliori, è riuscito a trovare il suo 17° gol stagionale
NICASTRO 5 Lo abbiamo spesso lodato, il piatto “reti” però piange: va bene il lavoro, ma un attaccante deve anche “buttarla dentro”
SCAGLIA 5 Dispiace per Luigi che ha qualità tecniche indiscutibili, ma il suo passo è troppo lento e perde sempre un tempo di gioco
FLORIANO 6 Ha provato ad accendere la scintilla ma ci è riuscito solo in parte. Qualche lodevole intenzione gli valgono la sufficienza
RUBIN 6 Si è proposto con dinamismo ed è stato positivo dimostrando buon passo. Ma non ha certo potuto inciso sul match
STROPPA 6 È un peccato vedere la sua squadra vanificare il buon lavoro con errori e disattenzioni. Scaglia, non una scelta felice…

 

Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti