Header ad

Foggia Calcio, Agnelli: “Caldo e avversario duro, ma ci siamo divertiti. E sul futuro…”

Foggia Calcio, Agnelli: “Caldo e avversario duro, ma ci siamo divertiti. E sul futuro…”

Foggia Calcio, Agnelli: “Caldo e avversario duro, ma ci siamo divertiti. E sul futuro…”

Cristian Agnelli, capitano del Foggia, ha parlato in sala stampa della partita vinta contro la Salernitana. Queste le sue dichiarazioni partendo dalle residue speranze playoff andate in fumo: “Sì, avevamo le orecchie a Perugia ma eravamo anche concentrati sulla partita. Avevamo davanti una squadra molto importante e faceva tanto caldo. Abbiamo sofferto ma ci siamo anche divertiti. Per quanto riguarda i playoff dispiace per come è finita ma ci riproveremo l’anno prossimo. Ma non è del tutto negativo il girone di andata perché ci ha insegnato davvero tanto. Abbiamo capito che questo è un campionato difficile dove se molli un attimo rischi e tutto diventa difficile. Ci è servito a capire tante dinamiche che poi abbiamo cercato di mettere in campo nel ritorno, anche grazie all’arrivo dei nuovi calciatori. Bravi loro ad inserirsi subito, ma non dimentichiamoci che avevamo comunque chiuso in crescendo il girone di andata”.

DIVERTIMENTO – Poi una battuta anche sulla partita, analizzata sotto il profilo tecnico: “Per quanto riguarda il match, nel primo tempo abbiamo davvero sprecato tante occasioni ma vanno fatti i complimenti a questa squadra perché ha comunque giocato bene nonostante il caldo e in alcuni momenti mi sono anche divertito”.

DUELLO – Da segnalare la sfida tutta fisico con Akpa Akpro. Il capitano è diretto: “Cercavo la sfida con lui e vanno fatti i complimenti a lui perché ha giocato da solo. Purtroppo ha vinto lui per minutaggio perché al 60′ sono uscito per crampi. Non potevo più garantire il dinamismo necessario a centrocampo e il tecnico ha preferito sostituirmi”.

FUTURO – Infine sul futuro… “Ho ancora due anni di contratto e ho sempre più voglia non non mollare mai…”.

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti