Bari, la Corte Federale respinge il ricorso | Foggiasport24.com

Bari, la Corte Federale respinge il ricorso

Bari, la Corte Federale respinge il ricorso

Respinto il ricorso del Bari, confermata penalizzazione e inibizione. I biancorossi domenica, quindi, sfideranno al “Tombolato” il Cittadella. Ecco il comunicato della Figc:

COMUNICATO UFFICIALE N. 124/CFA
(2017/2018)
Si dà atto che la Corte Federale d’Appello, nella riunione tenutasi in Roma il 31 maggio 2018, ha adottato le seguenti decisioni:
COLLEGIO
Prof. Sergio Santoro – Presidente; Avv. Maurizio Greco, Prof. Pierluigi Ronzani, Prof. Mauro Sferrazza,
Avv. Patrizio Leozappa – Componenti; Dott. Antonio Metitieri – Segretario.
1. RICORSO DELLA SOCIETA’ FC BARI 1908 SPA AVVERSO LE SANZIONI:
INIBIZIONE PER MESI 3 INFLITTA AL SIG. GIANCASPRO COSMO ANTONIO, ALL’EPOCA DEI FATTI
PRESIDENTE DEL CDA E LEGALE RAPPRESENTANTE P.T. DELLA SOCIETÀ RECLAMANTE, PER
VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 1 BIS, COMMA 1, 8, COMMA 1 E 10, COMMA 3 C.G.S. IN RELAZIONE
ALL’ART, 85, LETT. , PARAGRAFO VII) N.O.I.F.;
PENALIZZAZIONE DI PUNTI 2 IN CLASSIFICA DA SCONTARSI NELLA CORRENTE STAGIONE
SPORTIVA INFLITTA ALLA RECLAMANTE PER RESPONSABILITÀ DIRETTA E OGGETTIVA AI SENSI
DELL’ART. 4, COMMI 1 E 2 C.G.S., E PER RESPONSABILITÀ PROPRIA AI SENSI DELL’ART. 10, COMMA
3 C.G.S., IN RELAZIONE ALL’ART. 85, LETT. , PARAGRAFO VII) N.O.I.F.;
SEGUITO DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE – NOTA N. 11176/1125 PF 17-18 GP/GC/BLP DEL
4.5.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 69/TFN del
25.5.2018)
La C.F.A., respinge il ricorso come sopra proposto dalla società FC Bari 1908 SpA di Bari (BA). Dispone
addebitarsi la tassa reclamo.
IL PRESIDENTE
Sergio Santoro

Biografia Autore

Potrebbero interessarti