La decisione del Tribunale Federale sul Bari rischia di paralizzare i playoff di B

La decisione del Tribunale Federale sul Bari rischia di paralizzare i playoff di B

Il Tribunale Federale ha deciso di rinviare la decisione sul deferimento che coinvolge il Bari di Giancaspro. È stata accolta l’istanza della Procura Federale di acquisire agli atti del procedimento il saldo contabile corrente bancario della società pugliese. E contemporaneamente ha rigettato l’opposizione all’acquisizione dello stesso Bari, visto che si tratta di esigenze istruttorie. Per la prosecuzione è stata fissata l’udienza del primo giugno e questa è una data inquietante. Ci spieghiamo: i playoff di serie B avranno inizio il 26 maggio, quindi ben prima rispetto al nuovo appuntamento fissato dal Tribunale Federale. Augurando al Bari di uscire nel migliore dei modi dalla vicenda, cosa accadrebbe se il club fosse penalizzato? Potrebbe avere una posizione diversa rispetto a quella attuale, aspettando l’ultima giornata in programma venerdì. E quindi il rischio di paralizzare i playoff è evidente e molto preoccupante, ci mancherebbe anche questa… Ma far partire i playoff prima dell’udienza del primo giugno sarebbe un rischio grossissimo. E sarebbe il caso di spendere un pensiero profondo.

Fonte: alfredopedulla.com

Biografia Autore

Potrebbero interessarti