Il "Calcio...sui maccheroni" - la cucina ascolana | Foggiasport24.com
Header ad

Il “Calcio…sui maccheroni” – la cucina ascolana

Il “Calcio…sui maccheroni” – la cucina ascolana

Il “Calcio…sui maccheroni” – la cucina ascolana

Dopo il poker calato a Cremona, alle 19.00 i ragazzi di Stroppa torneranno allo Zaccheria per affrontare l’Ascoli dell’ex Gigliotti. Come aperitivo da gustare durante la partita, la cucina di Foggiasport24.com propone le “Olive ascolane ripiene”. Buon appetito e Forza Foggia.

Ingredienti (4 persone):

30g di olive verdi di Ascoli

1 trito di odori

50g di carne di maiale

50g di carne di vitello

1/2 di petto di pollo

fegatino di pollo

1/2 tazzina di latte

2 dita di vino bianco

25g di prosciutto crudo

1 uovo

noce moscata

formaggio parmigiano

1 cucchiaio di besciamella

pangrattato

olio d’oliva

sale

latte

Preparazione: occorrono olive verdi dolci e tenere, non troppo piccole come ve ne sono, appunto, in Ascoli e dovrete liberarle del nocciolo, tagliandole a spirale con un coltellino ben affilato. Per il ripieno fate colorire nell’olio il solito trito di odori e unitevi la carne di maiale, di vitello, il mezzo petto di pollo (se volete olive di lusso), il fegatino di pollo e lasciate colorire piano, aggiungendovi mezza tazzina di latte. Quando sarà assorbito, mettete in casseruola due dita di vino bianco e finite di cuocere coperto.
Passate, allora, tutto al tritacarne insieme con il prosciutto crudo e poi impastate con l’uovo, un po’ di noce moscata, formaggio parmigiano abbondante e la besciamella soda, in modo che l’impasto risulti omogeneo e morbido. Le olive snocciolate le avrete tenute, intanto, in acqua fresca salata perché non anneriscano e le riempirete. Poi le infarinerete, le passerete nell’uovo sbattuto e nel pangrattato ed, infine, le friggerete in olio bollente.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore

Potrebbero interessarti