Foggia Primavera: pareggio a reti bianche | Foggiasport24.com
Header ad

Foggia Primavera: pareggio a reti bianche

Foggia Primavera: pareggio a reti bianche

Foggia Primavera: pareggio a reti bianche

Tante emozioni, nessun gol, un buon pareggio. Questo, in breve, ciò che è accaduto nel match del “Madrepietra Stadium” di Apricena (FG), valido per la 24^ giornata del campionato Primavera 2 Tim 2017/18, che ha visto il Foggia impattare per 0-0 con il Palermo.
Squadra non al completo per mister Gaetano Pavone, che conferma il suo 4-3-3, con Sarri a difendere i pali, Betti e Caruso terzini, mentre De Filippo affianca Pertosa al centro del pacchetto arretrato; mediana composta da Amabile, Vallario e De Cristofaro, in avanti il tridente dinamico, con Cavallini ed Antonelli a supporto di Lauriola. Gara inizialmente nervosa ma priva di grosse emozioni. Al 24’ si vedono i padroni di casa, con Antonelli che, ricevuta palla sulla trequarti, calcia ed impegna severamente Guddo, sulla cui respinta corta si avventa Cavallini, fermato da una posizione di off-side. Botta e risposta al 27’: Palermo vicinissimo al gol, con Sicuro che colpisce il palo a porta sguarnita con un bel pallonetto ai danni di Sarri, mentre, sul ribaltamento di fronte, Cavallini calcia a rete, trovando il salvataggio di De Marino sulla linea di porta. Si va all’intervallo sullo 0-0.
Nella ripresa sono gli ospiti a partire meglio, con Cannavò che manca di pochissimo la rete del vantaggio al 50’. L’occasione più grossa per il Foggia arriva al 57’ dai piedi di Amabile, che conclude da ottima posizione dopo una bella iniziativa personale, trovando la grande parata di Guddo. Qualche istante più tardi i siciliani ci provano ancora, con Antonino Gallo murato da Sarri, che devia in angolo. Sembra il preludio ad una seconda frazione ricca di emozioni, ma accade poco altro fino agli ultimi istanti, quando il Palermo tenta uno sterile assalto, con il solo Cannavò ad impensierire Sarri al 90’, senza che però il risultato cambi. Al triplice fischio del signor Ayroldi di Molfetta il risultato finale è di 0-0: il Foggia conquista un ottimo pari contro la seconda forza del girone B, salendo a quota 22 punti e preparandosi all’ultimo impegno casalingo della stagione, che vedrà i rossoneri affrontare il Frosinone tra una settimana.
TABELLINO
FOGGIA: (4-3-3) Sarri; Betti, De Filippo, Pertosa, Caruso; Vallario (dal 74′ Muscatiello), De Cristofaro, Amabile; Cavallini (dall’89’ Gatto), Antonelli, Lauriola (dall’80’ Nunziante). A disp.: Sprecacè, Rizzi, Rizzelli, Croce, Cucci, Morra, Schena. All.: Pavone.
PALERMO: (4-3-3) Guddo; Rizzo, M.Gallo, De Marino, A.Gallo; Ambro, Mendola, Silva Marques, Sicuro (dal 77′ Tarantino), Lucera (dal 65′ Retucci), Cannavò. A disp.: Belladonna, Gambino, Romano, Fradella, Birligea, Mazzara. All.: Scurto.
Arbitro: sig. Giovanni Ayroldi di Molfetta.
Assistenti arbitrali: Mattia Politi di Lecce e Pierluigi De Chirico di Barletta.
AMMONITI: Pertosa (F); Ambro, Lucera (P). – ANGOLI: 6-5 per il Foggia. – RECUPERI: 0′ p.t.; 3′ s.t..

Area Comunicazione Foggia Calcio

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore

Potrebbero interessarti